Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

voti

Inserisci quello che vuoi cercare
voti - nei post
Interpellanza su area S.Anna/orti civici - 6 Maggio 2017 - 11:18
Ormai è chiaro che sul bilancio partecipato molte cose non hanno funzionato, di seguito una nostra interpellanza in cui chiediamo lumi
Dimissioni Bonzanini - 21 Marzo 2016 - 20:35

Crematorio: chi non ha il coraggio di dire tutta la verità? - 18 Gennaio 2016 - 09:10
Il 31 Ottobre 2015 scrivevamo così:"Il nostro invito é rivolto alla maggioranza: ritirino la delibera oggetto di referendum e aprano una discussione vera, chiara e senza reticenze e preclusioni al fine di concordare la migliore soluzione per la città, che farà risparmiare a tutti tempo e lavoro e che sarebbe utile per iniziare finalmente una stagione di dialogo che ad ora continua ad essere arrogantemente negato."
Comunicato di “Una Verbania Possibile” - 2 Luglio 2015 - 22:56
Nuova edizione riveduta e corretta
Comunicato di “Una Verbania Possibile” - 1 Luglio 2015 - 13:31
Un'anno di amministrazione
Tempi strani per la politica verbanese. - 27 Aprile 2015 - 09:54
Il gruppo "Una Verbania Possibile" è sempre più perplesso rispetto ciò che sta avvenendo, o meglio NON avvenendo in maggioranza. Proviamo a fare una riflessione ad alta voce.
Il gruppo si fa carico delle domande - 27 Febbraio 2015 - 15:11
Il blog "VerbaniaFocusOn" è cosa diversa e distinta da questo di "Una Verbania Possibile". Il primo si assume la libertà di essere anche polemico e pungente, questo è uno spazio più pragmatico e di riflessione. Tal volta però ci sono temi in assoluta sovrapposizione e condivisione. Questo è un esempio.
NON CI INDURRE IN TENTAZIONE - 30 Giugno 2014 - 23:13
di Livio Serafini
Chi siamo - 8 Luglio 2013 - 19:57

Chi siamo

Il nostro progetto è nato nel gennaio 2009, quando un gruppo di cittadini ha deciso di presentare alle elezioni comunali una lista civica a denominata “Cittadini con Zanotti”.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - GRANDI ELETTORI - 30 Aprile 2013 - 20:08

voti - nei commenti
Se è questo il dialogo? - 23 Aprile 2016 - 09:38
Nuovo corso ... in corso !
Gli emendamenti al bilancio, per essere accettati, comportano di dirottare soldi già destinati ad altre iniziative, su quelle sostitutive presentate. Risulta quindi abbastanza normale che una amministrazione voti negativamente. La differenza poi sta nel promettere o meno di accogliere l'idea ( accogliendola come raccomandazione ) la maggioranza si è impegnata a tener conto di quanto proposto con variazioni durante l'anno utilizzando i fondi di avanzo. Come Consigliere Comunale di Maggioranza, Socialista ho addirittura evidenziato con due astensioni che pareva fin poco solo accettare la raccomandazione. Sarà mio compito ricordare, nel ruolo di pungolo positivo, le promesse fatte a Sindaco e Giunta, in modo che interessanti spunti usciti dagli emendamenti, non cadano nel nulla. Capisco che i due anni passati, dove vi è stata troppa incomunicabilità, tra maggioranza e opposizione di sinistra e troppe polemiche, non siano il miglior stimolo a nuova fiducia. Credo però che il nuovo corso della Segreteria PD e la mia presenza socialista, meritino aperture. Giordano Andrea FERRARI Consigliere Comunale Città di Verbania - Socialista.
Referendum forno crematorio: i nostri ringraziamenti - 18 Aprile 2016 - 14:23
indifferenza
Condivido in toto quanto scritto,ma mi resta dell'amaro in bocca perchè al raggiungimento del quorum mancano all'appello"solo" 650 voti circa e con la giornata piovosa che non induceva a passeggiate fuori porta si poteva benissimo andare a votare, e molti da me incentivati a recarsi alle urne hanno espresso indifferenza sul quesito
La nostra posizione sulle dimissioni di Brignoli - 3 Novembre 2015 - 08:21
l'è un po tardi,ma va ben li stess
Ho scritto in tempi non sospetti che Brignoli, avendo perso per pochissimi voti le primarie,avrebbe dovuto, a quel punto, fare il vice Sindaco o al limite il capo gruppo Pd ,affibbiandogli la carica di Presidente del Consiglio lo hanno di fatto "emarginato"e messo in condizioni di non nuocere...oggi. finalmente, ha capito e toglie il disturbo. Ad maiora!
W la trasparenza - 24 Ottobre 2014 - 01:10
Punto per punto
Caro pulcinobig, ti rispondo su ogni punto: 1- che c'entra la % di consenso se poi uno non mantiene le sue promesse elettorali (per le quali dovrebbe essere stato/A eletta)? E poi , il 78% di che ? Quanta astensione, hai presente? In più ,al ballottaggio con una destra assurda! 2- come ripetuto mille volte , il problema non é il canile, ma le regole. Si sta avallando un atto illegittimo ( lo dicono pure in maggioranza) e ciò non é accettabile, le questioni sono tante , compresa la tutela dei lavoratori, se poi vogliamo parlare di mille altre questioni (sanità inclusa visto che su cardiologia il sindaco ha già fatto una figura barbina )siamo pronti. 3- ti sembra che dobbiamo fare "azione politica"? Ti informo che é da parecchio che la facciamo, a me sembra grave che un atto come quello subito (negazione dell'accesso agli atti) non meriti 2 righe di commento dal TUO partito. 4- ciò che ritieni "stucchevole " mi interessa poco, posso solo ricordare il vecchio adagio che chi vive sperando, muore ....... Anche lui :-) 5- qui sono d'accordo , Brignone può continuare ad essere ignorato, ma poi non stupitevi se rimarca tutte le vostre mancanze. Il dialogo si costruisce facendolo e non solo quando l'interlocutore ti da ragione, perché Brignone non ha problemi a essere minoranza ,ad avere idee non condivise, si incavola quando gli si dicono bugie o gli si spacciano cose palesemente farlocche. Per finire, sarebbe ora di smetterla di dire stupidaggini, questo sindaco c'é perché il PD ha fatto primarie di partito e non di coalizione, é surreale che chi ha vinto dia la colpa a noi di avere vinto. Questo sindaco che alle primarie chiedeva i voti a destra é roba vostra, gestitevi la vergogna senza dare colpe ad altri. PS , confesso che mi aspettavo il ballottaggio e siamo arrivati terzi, non ho poi sbagliato di molto... Detto ciò il problema oggi é la mancanza di un vero dialogo, e la presenza di una amministrazione troppo arrogante e incapace per costruirlo, concordo co te che sia molto comodo avere dall'altra parte un Brignone che parlando chiaramente vi dia l'alibi per non aprirlo nemmeno un canale di dialogo... Purtroppo (o per fortuna) io dico ciò che penso in pubblico e in privato, le vostre vergogne non mi riguardano.
W la trasparenza - 23 Ottobre 2014 - 17:54
Assurdo?
Premetto che non sono felice di questo sindaco (o sindachessa che sia) e che avrei preferito ben altro (sempre però da questa parte). Ma mi sembra che con queste prese di posizione si stia arrivando al ridicolo. 1) dovremmo tornare ad elezioni? Suvvia, il sindaco ha (purtroppo) vinto con il 78% dei voti solo pochi mesi fa. Adesso, prima di rendersi ridicoli ventilando nuove elezioni, bisognerebbe provare che il 28% dei votanti + 1 abbiano cambiato idea. 2) Pur considerando che gli animali sono importanti e che sicuramente il canile e i suoi ospiti sono da tutelare, penso che verbania abbia problemi ben più importanti da affrontare. Se l'unico problema su cui chiedere le dimissioni del sindaco è quello del canile non immagino cosa succederebbe su un problema più importante, come magari la sanità. La crocifiggiamo in sala mensa? 3) Che il comune abbia negato degli atti a un consigliere comunale è un fatto grave. Giusto che chi si sente leso nei suoi diritti faccia tutti i passi necessari per ottenere giustizia. Avete fatto bene. Però, adesso che avete gli atti in mano dovreste fare un'azione politica sui contenuti. Mentre a me sembra che si stia sempre sulla polemica. Fuori i contenuti, mettiamo in campo le idee e miglioriamo verbania (i consiglieri comunali ne hanno il dovere!). 4) E' stucchevole la continua critica al PD. Il PD è ovviamente in difficoltà. Non ha le palle di puntare i piedi e spera che il sindaco modifichi il suo modo di fare. In passato anche sindaci bravi sono partiti male, ma poi hanno recuperato... IL PD spera che avvenga anche questa volta... Visto il sindaco però io non scommetterei un centesimo che la cosa avvenga. 5) cosa dovrebbe rispondere il PD su questa questione? Non è un problema suo. Volete che dica che avete fatto bene? Probabilmente la pensano anche loro così. Ma non è che non dire nulla voglia dire che si è contro la trasparenza, eh. Bisogna commentare tutto quello che succede, o che richiede Brignone, se no si viene etichettati? Non penso sia così e se Brignone se la prende, chi se ne frega. Esiste ancora la possibilità di dire (o non dire) quello che si vuole. Per finire, tornando a qualche mese fa, meno ottusità da parte di molti (ho usato ottusità per essere gentile) avrebbe sicuramente portato ad avere un sindaco diverso dall'attuale (e mi sarebbe piaciuto un sacco). Ma non si è voluto. Deliri di onnipotenza hanno portato a pensare che Carlo Bava avrebbe stravinto le elezioni e quindi perché partecipare a primarie di coalizione? Il risultato è stato evidente. Una piccola parte della città ha scelto questo sindaco (pensate che ha vinto solo a trobaso) e adesso ce lo teniamo tutti. Ma in fondo va bene così. Se gli unici problemi di Verbania sono il canile e il CEM vuol dire che non siamo messi poi tanto male... Anche se io penso che questi non siano gli unici problemi e se posso permettermi senza turbare la sensibilità di qualcuno, nemmeno i più importanti.
Rassegna stampa - 5 Gennaio 2014 - 11:34
strano pulpito
E' proprio strano leggere queste parole in un blog ufficiale di una lista civica creata dal Pd, da questo finanziata, e poi come profetica serpe mordente la mano che la nutriva. inoltre vorrei sapere quale autorità ha conferito a questa lista tanto potere di giudizio, di stroncatura? forse il consenso popolare? forse quello dei voti??? mi sapreste dire quanti voti ha preso il Pd alle ultime amministrative e quanti voti hanno sancito l'infallibilità papale ai cittadini con voi (a me risulta che voi siate in pochi pochini....). oppure dalla forza degli iscritti (quanti siete????) ecc. Quindi prima di insultare il vicino di banco almeno ci si ripulisca un pochino la lingua..... poi liberi di scegliere ognuno in quale trogolo mangiare... tanto la sbobba in politica non è poi tanto diversa tra liste, listine e listarelle.
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - E' ora di una proposta unitaria - 7 Aprile 2013 - 21:50
S.O.S.
Ho l\'impressione, e come me tanti, tantissimi altri cittadini, che la politica sia lontanissima dalla realtà della vita, anche qui nel verbano. Molte parole, come quelle indecifrabili lette sopra, moltissima inutile burocrazia, troppo pochi buoni esempi e molti sprechi da parte delle istituzioni. Come leggo sopra, constato al pari degli altri lettori, una insana demenziale litigiosità tra gli esponenti dei rappresentanti parlamentari, a partire da quelli del PD, che invece di coalizzarsi e fare falangia macedone contro i partiti di opposizione per uno scopo unitario, continuano a criticarsi, a combattere uno contro l\'altro, allontanandosi sempre più dalla mèta del bene comune della patria. Renzi l\'arrivista, Franceschini il paradossale, Bersani il metaforico, ma tutti inutilmente perditempo, e tutti asserragliati sui loro scranni, per non perdere il potere. Ed intanto gli altri partiti continuano ad imperversare ed a convincere gli italiani con menzogne, per ottenere i voti elettivi. Spesso sento dire da conoscenti e parenti, che i politici sono tutti uguali, cioè tutti irresponsabili e bugiardi. E penso che questa affermazione sia molto allarmante. Penso che ormai l\'idea di una sana politica sia utopia, e che stiamo per raggiungere il fondo. Si salvi chi può.
IL CORAGGIO CHE MANCA - 28 Febbraio 2013 - 13:55
commento
Già!La domanda era:riusciranno i nostri eroi a NON vincere le elezioni nemmeno contro un Caimano fallito e bollito?La risposta è arrivata l\'altro ieri:ce l\'han fatta un\'altra volta!Come diceva Nanni Moretti,11 anni fa,\"con questi dirigenti non vinceremo mai\"!Nel novembre del 2011, quando B si dimise fra le urla e gli sputi della gente dopo 4 anni di disastri, era dato al 7%, bastava votare subito e gli elettori lo avrebbero asfaltato,invece un\'astuta manovra di Palazzo coordinata dai geniali Napolitano,Bersani,Casini e Fini,pensò bene di regalarci il governo tecnico e soprattutto di regalare a B.16 mesi preziosi per far dimenticare il disastro in cui ci aveva cacciati,il risultato è sotto agli occhi di tutti che non è ,si badi,la rimonta di B.,ma la retromarcia del centrosinistra. Il centrodestra è al minimo storico,sotto il 30% che però è il massimo del suo minimo perchè B. si è alleato con tutto l\'alleabile,mentre gli strateghi del Pd,con la puzza sotto il naso,han buttato fuori Di Pietro e quel che restava di Verdi,PDCI,PRC e hanno schifato Ingroia,altrimenti oggi avrebbero almeno 2 punti e diversi parlamentari in più,forse addirittura la maggioranza in Senato,ma erano troppo occupati a spartirsi le poltrone della nuova gioiosa macchina da guerra per aver tempo di fare campagna elettorale,i voti dovevano arrivare da sè........alla prossima!
OTTUSITA' ? - 2 Novembre 2012 - 14:52
Grazie
Guarda che il Consiglio Comunale deve funzionare per i cittadini di Verbania e se non funziona, con tutti i precedenti, è colpa della maggioranza. Mi sembra che Tambolla e soci hanno sempre votato con la maggioranza. Per cui in democrazia governa chi ha i voti.....
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Dal Comitato pro Arena e Cinema Sociale di Pallanza - 6 Agosto 2012 - 20:53
parole inutili per il nostro SINDACO
Faccio parte anch'io degli anonimi che si é speso per raccogliere le firme e posso dire che le duecento e passa firme che ho raccolto personalmente sono firme vere di persone vive e vegete ma sopratutto ben consapevoli di cosa stavano firmando.Detto questo le sue dichiarazioni signor Sindaco offendono me e le duecento e passa persone. Io sono solo un piccolo artigiano del legno e di certo non posso dare consigli politici ad un professionista della politica,ma mi sento di darle un suggerimento:LO METTA AI voti. Ho l'impressione che la posta in gioco per lei sia troppo alta! Sig.Sindaco la preferivo quando faceva la cronaca in parlamento per caterpillar su rai due........
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti