Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

raccolta

Inserisci quello che vuoi cercare
raccolta - nei post
Comunicato stampa di fine/inizio anno - 17 Gennaio 2017 - 18:41
abbiamo cercato di essere sintetici, ma le cose da dire sono davvero tante.
Interpellanza su Con.Ser.VCO - 9 Settembre 2016 - 15:11
Il tema è centrale , ma il dibattito ancora una volta è decisamente scarso
IL RIONE SASSONIA PICCOLA MONTMARTRE DI VERBANIA - 11 Febbraio 2016 - 00:43
di Gianfranco Guglielmi
Sostegno Referendum - 2 Dicembre 2015 - 14:28
Una Verbania Possibile sostiene il comitato per il Referendum contro la privatizzazione del forno crematorio
Verbania aspetta il giro…..nel frattempo... - 19 Aprile 2015 - 12:38
di Marco Sconfienza
Rifiuti: cose già viste - 24 Marzo 2015 - 12:22
Dopo aver presentato un interpellanza il 16 Settembre 2014 e un ODG recentemente (bocciato dalla maggioranza malgrado avessero annunciato voto favorevole), torniamo sul tema della raccolta differenziata.
Comunicato stampa - 7 Marzo 2015 - 15:04
Trasmesso agli organi di stampa
Ex Camera del Lavoro addio! - 10 Dicembre 2014 - 14:21
di Livio Serafini
Petizione per i DEA: sostegno e indignazione della gente - 20 Novembre 2014 - 14:38

Petizione contro la chiusura del DEA di Verbania o Domodossola - 13 Novembre 2014 - 15:58
Lancio petizione popolare
raccolta - nei commenti
Ricordini un corno - 19 Gennaio 2016 - 22:51
E se iniziassero
Perchè non multare chi accompagna i cani " beccato " sprovvisto del sacchettino di raccolta delle cacche ? Qualche multa sarebbe una buona medicina.
Ricordini un corno - 19 Gennaio 2016 - 14:09
ciao livio
Annoso problema.. Come lo risolviamo? Credo che in primis chi "la tira su" dovrebbe essere incaxxato nero con chi non lo fa. Perché poi, noialtri, ce la prendiamo con tutti a prescindere. Quindi quando vedete che non lo fanno fotografate. Insultate...fate qualcosa! Passiamo oltre: Chi deve pulire la sporcizia dei cani non raccolta dai proprietari? Gli spazzini di una volta non ci sono più...li vedete voi con la scopa in mano? Ci sono le macchine e nn so se coprono i marciapiedi... E i prati? E il lungolago? Poi... Lamentarsi col consiglio di quartiere per avere che effetto??? Che cosa possono fare contro la maleducazione? Ahhhh avrei un paio di soluzioni deterrenti...ma poi mi darebbero della fascista. Alla prox Livio....
Noi la pensiamo cosi! - 7 Ottobre 2015 - 11:57
Abuso del diritto
Vorrei aggiungere alcune osservazioni sulla attuazione dei servizi raccolta rifiuti. Mentre assistiamo ad unritocco in aumento dell'IMU, dall'azienda addetta alla raccolta dei rifiuti arrivano due segnalazioni: 1) i centri di raccolta rifiuti ingombranti disposti con frequenza mensile presso aree dislocate sul territorio sono state soppresse. Ora ogni cittadino interessato deve disporre di un proprio mezzo e provvedere a consegnarli alla sede unica di raccolta; 2) La raccolta dei residui "verdi" inizialmente disposta una volta alla settimana viene modificata con cadenza quindicinale. A fronte di questi accorgimenti non è dato sapere quanto risparmierà l'azienda che comunque è da ritersi vincolata da un contratto e da adempienti preordinati, di fatto però, ora rimane un maggior onere per ogni cittadino interessato che si vede sottratta una disponibilità ed un ulteriore onere a suo carico con buona pace della sua economicità di tempo e di denaro. Si è forse levata qualche "osservazione" da parte del Consiglio ???? I migliori saluti Giuseppe Federici
Ul pan - 16 Maggio 2015 - 13:30
Ricordi.....
Nella stufa si bruciavano le cartacce e il cartone, e non c'era bisogno di metterle nel bidone bianco e girgio, per aspettare che il camion del VCO passasse a vuotarlo, come fa oggi. E periodicamente, dopo avere tolto i tubi dei fumi, si infilava nella canna fumaria la " Diavolina" che si comperava in drogheria, e la si accendeva con un fiammifero, per poi vedere la vampata di scintille che usciva dal camino sopra al tetto, e che indicava che si stava pulendo. Poi la raccolta delle ceneri nella camera di combustione, dove trovavi anche i chiodi delle cassette di legno della frutta/verdura che si bruciavano assieme alla legna da ardere. E ogni 2-3 anni si riverniciavano i tubi dei fumi andavano rismaltati con il Metalcrom, che li riargentava, per evitare che si arrugginissero.
Abitudinari - 21 Febbraio 2015 - 18:42
livio e cesare
Cesare geloso? Non hai speranze: Livio e' un uomo galante, uno di quelli che aiuta una signora a togliersi il cappotto...non c'è n'è più...e' l ultimo della sua specie. Detto ciò sono convinta che il "nostro" Livio debba scrivere un libro. Una raccolta di racconti. Cheddici Livio???? Lo famo?
31 Dicembre 2015, non è una vittoria o una sconfitta, è un fatto importante - 21 Novembre 2014 - 15:43
raccolta firme ad Oggebbio
alla Farmacia di Oggebbio per iniziativa del Comune di Oggebbio oggi si raccoglievano firme per chiedere il mantenimento del Dea a Verbania .La farmacista sosteneva che a Domodossola stanno raccogliendo firme ...... per il loro Dea. boh.
SCENE DI ORDINARIA MALEDUCAZIONE E NON SOLO....... - 21 Luglio 2014 - 00:48
Cris(con la maiuscola),Lady O. e la raccolta diff.
Quoto Lady O.,il senso civico si impara prima in famiglia,poi a scuola.Cris (con la maiuscola) risponde con una punta di acidita',dimenticando che i ''maestri di 40 anni fa facevano parte della generazione dei nostri genitori,se non dei nonni,quindi ,ti trasmettevano gli stessi valori che imparavi a casa.Xche' non fare come altri comuni che ''pesano'' i rifiuti e te li scontano dalla tassa?Meglio ancora se ti danno del cash subito spendibile in servizi?Se io mi impegno a differenziare e non vedo un ritorno,prima o poi mi scoccio.....mica tutti sono degli illuminati ecologisti salvambientalisti,forse la gente ha problemi piu' gravoi che separare plastica e umido,quindi una motivazione bisogna dargliela.....o no?
SCENE DI ORDINARIA MALEDUCAZIONE E NON SOLO....... - 20 Luglio 2014 - 22:18
Lady Oscar: che riduttivismo semplicistico!
Allora se la scuola non serve smettiamo di impartire qualsiasi norma civica o educativa in questo contesto....ma mi faccia il piacere.......scuola e famiglia sono entrambi, per eccellenza, fonti di formazione e di educazione e, siccome purtroppo oggi la famiglia non è sempre attenta a questi aspetti (e glielo dice una che di esperienza ne ha e che ha il pallino di osservare attentamente la realtà attorno), si punti almeno sulla scuola. A riprova: personalmente, ad esempio, ricordo ancora oggi, a distanza di 40 anni, quanto mi abbia colpito l'immagine dei polmoni compromessi dal fumo della sigaretta che ci mostrò l' insegnante di scienze per sensibilizzarci di fronte a questa cattiva abitudine e quanto questa immagine abbia fatto da deterrente. Circa la raccolta differenziata, mica tutti sono bravi come lei...non so quanto tempo è passato dall'ultima volta che la famiglie hanno ricevuto notizie dirette in tal senso. Ogni tanto non può che far bene richiamare buone pratiche o fornire aggiornamenti al cittadino...si chiamano campagne si sensibilizzazione. Se ne fanno in molti ambiti. (A scuola, tra l'altro, a proposito di regole della nostra lingua, si impara anche che i nomi propri o gli pseudonimi si scrivono con la maiuscola, o no?)
SCENE DI ORDINARIA MALEDUCAZIONE E NON SOLO....... - 20 Luglio 2014 - 21:19
differenziata
Per quanto riguarda la raccolta differenziata credo che non ci sia molto ancora da spiegare. Magari qualcuno sarebbe più accurato nel farla se vedesse un ritorno economico. Quelli che lasciano sacchetti in giro non smetteranno con dépliant e chiacchiere.. Si chiama sempre senso civico.
Rifiuti in città - 16 Gennaio 2014 - 13:14
ripensare la raccolta...
certo Danilo hai perfettamente ragione, diciamo altresì che il cittadino la dovrebbe fare a prescindere, come senso civico e ambientale, detto questo concordo con te sul fatto che si debbano studiare incentivi alla raccolta che portino i più sensibili e corretti a pagare di meno in base al loro impegno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti