Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

periferie

Inserisci quello che vuoi cercare
periferie - nei post
Bando delle periferie, cosa pensano a sinistra del PD - 10 Gennaio 2017 - 09:57
Ecco un comunicato congiunto dei gruppi consiliari a Sinistra del PD. La speranza è che dopo questo ennesimo fallimento della Giunta, la maggioranza inizi davvero un percorso differente da quello fino ad oggi segnato dal Sindaco
Comunicato stampa - 12 Novembre 2015 - 15:23

Piano nazionale per le periferie - 23 Ottobre 2015 - 14:29
“riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate ” Proposta di Una Verbania Possibile all'Amministrazione
IL CORAGGIO DELLE SCELTE - 14 Luglio 2011 - 08:57

periferie - nei commenti
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - IN RISPOSTA AL SINDACO - 15 Maggio 2011 - 22:17
questa è la risposta del Sindaco alla mia lettera
Cara Silvia, innazitutto grazie per la mail e ho il piacere di invitarla venerdì (dopodomani) alle 12 a Villa San Remigio quando presenteremo TECU 2011 così vedrà che - pur con tutti i limiti di bilancio che ci sono - proporremo qualcosa di veramente valido. Ci conto!! Per il resto volevo solo spiegarLe che il bando PISU è per sistemare un quartire di una città o comunque un\'area ben delimitata. Noi proponiamo il \"quartiere \" San Bernardino inteso come le due sponde del fiume dal lago al Ponte della Pace sulle due rive (Sassonia e Sant\'Anna) da \"legare\" urbanisticamente insieme fondendo finalmente la città che, fondata nel 1939 ,vede oggi toccarsi tra due periferie. In questo quadro ci sta la nuova Arena dove il teatro (ma ha visto il progetto?) è quello già proposto in P.za Fratelli Bandiera ma molto migliorato. Saremo gli unici ad avere nel VCO la buca d\'orchestra, avrà la platea mobile ecc.ecc. Mi creda, una soluzione capace di mettere Verbania al top nazionale e dove TUTTI potranno fare teatro. Circa il Sociale noi non abbiamo grandi armi urbanistiche per vincolarlo a parte la facciata, mantenere una sala di 150 posti non è male per le piccole cose, di più o si compra tutto (ma per legge per comprare bisogna vendere patrimonio comunale e a parte Villa Simonetta non abbiamo nulla da vendere) o il privato non molla logicamente il suo bene. Non pretendo di convincerla ma forse avrà ora qualche elemento in più al di fuori delle polemiche... un cordiale saluto Marco Zacchera
UN PERCORSO PER TANTI USI - 3 Settembre 2010 - 15:38
commento
decisamente favorevoli siamo noi commercianti della piazza, anche pechè le periferie sono quasi sempre dimenticate.un progetto che durera\' poi per sempre, non sarebbero sicuramente buttati.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti