Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

ordine del giorno

Inserisci quello che vuoi cercare
ordine del giorno - nei post
interpellanze su giovani e su contributi a SOMS - 28 Agosto 2018 - 18:37
A breve riprenderanno i lavori del Consiglio Comunale, dalla stampa abbiamo già appreso che il prossimo Consiglio potrebbe essere il 18 Settembre, a dispetto del fatto che tale data dovrebbe essere deciso dalla Conferenza dei Capigruppo. Ci prepariamo alla ripresa dei lavori facendo, come è nostra consuetudine, domande molto concrete su temi e decisioni che ci lasciano parecchio perplessi nel metodo e nel merito.
interpellanza - 26 Luglio 2018 - 15:51
Francamente non avremmo voluto arrivare a questo, ma che non si ricevano nemmeno delle scuse, che tutto passi come "normale" quando è evidente che non c'è nulla di normale in questa Città da qualche anno a questa parte, no, non lo accettiamo e chiediamo lumi...
Incredibile che non funzioni lo streaming del Consiglio Comunale - 22 Dicembre 2017 - 10:59
Ci abbiamo messo tantissimo per ottenere la diretta streaming del Consiglio e non funziona quasi mai. Segnalarlo non basta, proviamo con questo ODG a sollevare il problema, ma la maggioranza di solito discute e fa passare avanti solo i temi che vuole (lei o il Sindaco), quindi ci proviamo ma più che altro si vive di speranze...
ODG per chiedere almeno il decoro - 6 Maggio 2017 - 11:24
Visto che la Giunta non intende fare nulla che venga proposto dalla minoranza, e per questo continuano ad ignorare la proposta di orti civici a S.Anna, proponiamo un ODG che prevede almeno la messa in decoro di un area in estremo degrado
UNA VERBANIA PIÙ POP - 14 Ottobre 2016 - 14:15

Interpellanza su Con.Ser.VCO - 9 Settembre 2016 - 15:11
Il tema è centrale , ma il dibattito ancora una volta è decisamente scarso
TRASPARENZA: LA PRIMA BUONA PRATICA - 8 Gennaio 2016 - 14:03
Riportiamo un ordine del giorno che i gruppi "Una Verbania Possibile" e "Movimento 5 Stelle" hanno presentato ieri congiuntamente alla Presidenza del Consiglio sul tema della "trasparenza". La speranza è che data l'importanza della questione, i gruppi consiliari e in particolar modo la maggioranza, acconsentano a una rapida trattazione del tema e non lo lascino in coda con le molte questioni inevase.
Noi la pensiamo cosi! - 5 Ottobre 2015 - 16:42

ordine del giorno - 7 Settembre 2015 - 17:42

Italia in comune - 11 Giugno 2015 - 07:46
In ambito amministrativo, "buone pratiche" sono essenzialmente la capacità di coinvolgere, di far fruttare i pareri e le idee dei "portatori di interessi". A Verbania di questa modalità amministrativa non c'è traccia, ma in termini autocelebrativi siamo abituati a tutto, purtroppo.
ordine del giorno - nei commenti
Ordine del Giorno sul CEM - 28 Giugno 2014 - 19:31
Condivisione totale
Condivido tutto ciò che è scritto nel sopracitato ordine del giorno sul CEM, sottoscritto da C.Bava e R.Brignone. Il CEM è fantascienza dell'orrore, ed il suo progetto a mio parere è orribile.
Proposte, critiche ed idee: ma quante ancora? - 15 Gennaio 2013 - 10:28
Vox populi... Ius SOLI!...
Questa sarebbe una di quelle bellissime questioni che se poste al CCR otterrebbe una risposta che solo i bambini con la loro ingenuità e la loro purezza saprebbero dare! Abbiamo già avuto modo di vedere i loro piccoli grandi progetti per il futuro della \"loro\" città e di cos\'hanno nelle loro piccole grandi menti. Proviamo a chiedere ai nostri figli che differenza notano nel giocare con un bambino nato da genitori stranieri o nato da genitori italiani? Proviamo a chiedere ai nostri figli se notano qualche differenza ad avere un compagno di banco figlio di genitori italiani o figlio di genitori stranieri? E ancora... Meglio un cittadino residente italiano che non paga le tasse o commette reati all\'ordine del giorno, oppure un cittadino figlio di genitori stranieri che paga le tasse e si guadagna onestamente da vivere? Solo e soltanto un gesto di nobiltà d\'animo e dignità morale distinguerà chi voterà pro in Consiglio Comunale. Numerose città italiane si sono riunite in un \"[i]abbraccio[/i]\" di voto all\'unanimità. Noi saremo capaci di fare lo stesso? del resto l\'Unicef con la sua campagna ‘Io come tu: tutti uguali davanti alle leggi’ sintetizza al meglio la non volubilità dell\'atto in questione.
ECONOMIE DI BILANCIO: SE L'INFORMAGIOVANI DIVENTA...INFORMAVECCHI - 17 Febbraio 2012 - 19:04
commento
Beh, caro mariorossi@libero.it, cosa è successo in commissione lo hanno visto tutti. E all'inizio erano numerosi. Il consigliere Immovilli avrà avuto le proprie ragioni a comportarsi in quel modo, ma almeno si è comportato coerentemente con la sua richiesta di mettere tali punti all'ordine del giorno. A questo punto quello che ci si chiede è chi è l'incapace tra il consigliere Fara (faccio presente che sulla lettera di convocazione della commissione c'è scritto chiaramente e a grandi lettere "settore di pubblica istruzione e sport", quindi i punti erano sicureamente attinenti) oppure il presidente Colombo, che ci ha convocato su temi impropri per la riunione. Se poi si vuole dire che usiamo il consigliere Immovilli, andate a dirlo a lui e non a noi, che penso che vi risponderà per le rime... Quello che traspare è che questa amministrazione è proprio allo sbando... Povera Verbania non se lo merita proprio...
ECONOMIE DI BILANCIO: SE L'INFORMAGIOVANI DIVENTA...INFORMAVECCHI - 10 Febbraio 2012 - 20:49
commento
ULTIM'ORA Me lo avessero chiesto, avrei pagato certamente il biglietto: i presenti non credevano ai propri occhi. Una gigantesca e interminabile "RISSA" fra l'onestissimo e coerentissimo Consigliere Immovilli (PDL), che chiedeva di porre a discussione alcuni punti all'ordine del giorno da lui proposti riguardanti impianti e attività sportive cittadine (fra le quali il campo sportivo di Possaccio, per il quale il VB calcio riceve un onerosissimo contributo dal Comune), e il Consigliere Farah (PDL) unitamente al Presidente della Commissione Colombo (PDL), che reclamavano il ritiro dei punti posti all'OdG dal loro collega, rimandando alla competenza di altre Commissioni Consiliari (Lavori Pubblici, Pubblica Istruzione). Scene da far west, all'ultimo sangue, con Assessori silenti (Marcovicchio) e sfuggenti (Balzarini), con l'imperterrito Immovilli a sciorinare una serie impressionante di "ultimatum" di varia natura: il secondo lotto del campo di sportivo di Possaccio è fatiscente, con impianti non a norma, "porterò la questione in Consiglio", "si metta a verbale che l'Assessore non ha risposto". E poi il dato politico più impressionante: LO STRAPPO delLA LEGA, che appoggio Immovilli nella votazione riguardante la discussione dei punti all'OdG da lui proposti. Siamo alla frutta. Una frutta amarissima.
"ASSOLUTISSIMAMENTE NO!" - 4 Febbraio 2012 - 13:33
commento
Caro Ruta, vorrei innanzitutto premettere e ricordarti che un\'astensione non è un no, non è una chiusura, bensì il sintomo (in questo caso personalissimo, tant\'è che l\'ho premesso nel mio intervento) di una scelta ancora \"non maturata\" (di qui, quella che tu definisci frase infelice). Concordo pienamente con te sulla libertà individuale e sui diritti civili, ma temo che l\'oggetto dell\'ordine del giorno, assolutamente delicato e fors\'anche \"intimistico\", non sia stato abbondantemente e necessariamente approfondito: nei suoi aspetti \"tecnico-procedurali\", soprattutto, così come ben fatto rilevare in Consiglio da alcuni esponenti (fra cui Zacchera e Zanotti). Debbo purtroppo rilevare, invece, come si sia giunti in Consiglio con un OdG partorito da un solo gruppo della minoranza (perchè???), su proposta (forse) della Consulta. Non ritieni che su tematiche così importanti si debba fare un percorso comune, limando le perplessità (magari di coscienza, magari etiche), i dubbi, le diverse vedute, così da arrivare TUTTI UNITI e votare all\'unisono? Ti sembra che per un tema così importante possa esser stato sufficiente invitare gruppi e consiglieri della minoranza solamente ad uno o due incontri pubblici? E\' giusto che sulle questioni importanti della nostra città si metta il cappello di un solo gruppo, o è più salutare e conveniente per tutti co-firmare alcune proposte, maturarle insieme, fare introspezione comune? Non è forse (e lo dico come stimolo, come riflessione, come autoanalisi, come forma di autocritica tendente a migliorarci, tutti) questo il male dei gruppi di sinistra, quello di \"dividersi\" in mille rivoli, in mille anime che non hanno (forse) il coraggio di parlarsi prima? Non penso, quantomeno nel mio caso, si tratti di moralismo e/o confessionalismo diffuso, quanto di argomenti che, piaccia o non piaccia, toccano le corde dell\'anima di ognuno di noi: ed è per questo, caro Ruta, che auspico di cuore un confronto allargato, un percorso più o meno lungo da percorrere insieme, per metabolizzare scelte importanti che, secondo me, non possono esaurirsi con una estemporanea alzata di mano!
"ASSOLUTISSIMAMENTE NO!" - 3 Febbraio 2012 - 20:34
Ancora più storta per il no alla libertà di scel
Devo notare con amarezza che nell\'articolo manca ogni riferimento ad un punto importantissimo che si è discusso nell\'ultimo consiglio comunale. Si tratta della discussione relativa alla adozione del registro per i testamenti biologici. Una iniziativa (promossa dalla \"Consulta del VCO per la laicità delle Istituzioni\" e raccolta da Vladimiro Di Gregorio che ha presentato un apposito ordine del giorno) volta a valorizzare la libertà di scelta ed il libero arbitrio degli individui in materia di disposizioni anticipate sul fine vita. L\'iniziativa è stata promossa in seguito a partecipatissimi incontri che si sono svolti in città e in provincia alla presenza di Mina Welby. In quegli incontri molti cittadini hanno potuto toccare con mano una testimonianza di amore, di vita, di rispetto dell\'altro e della propria dignità. del diritto stesso ad una fine dignitosa. Il Consiglio Comunale, con complicità bipartisan, ha deciso tristemente di bocciare questa proposta di civiltà: che invece il consiglio comunale di Baveno ha approvato addirittura alla unanimità. In questo contesto abbiamo registrato con dispiacere e profonda delusione l\'atteggiamento del capogruppo di \"Cittadini con voi\", che si è astenuto dopo aver detto la infelice frase:\"non sono maturi i tempi\". Noi crediamo che siano sempre maturi i tempi per promuovere le libertà individuali e i diritti civili. E per difendere le istituzioni italiane da una coltre pesante di moralismo e confessionalismo.
INTERPELLANZE - 1 Febbraio 2011 - 17:31
Che combinazione!!!!!
:ooo: Sarà un caso o una combinazione, ma proprio in questi giorni in cui sugli organi di stampa è apparsa l\'interrogazione di cui sopra (stramente non ammessa nell\'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale), da oggi 1 Febbraio 2011, dopo cinque mesi di ASSOLUTO silenzio sulle sorti di UMIDEO, nei condomini del quartiere sono apparsi i volantini che annunciano la prossima ri-distribuzione dei sacchetti di carta appositi !!!! C\'era uno che diceva: \"a volte a pensar male ci si prende!\" e LUi la sapeva lunga.....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti