Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

la stampa

Inserisci quello che vuoi cercare
la stampa - nei post
interpellanze su giovani e su contributi a SOMS - 28 Agosto 2018 - 18:37
A breve riprenderanno i lavori del Consiglio Comunale, dalla stampa abbiamo già appreso che il prossimo Consiglio potrebbe essere il 18 Settembre, a dispetto del fatto che tale data dovrebbe essere deciso dalla Conferenza dei Capigruppo. Ci prepariamo alla ripresa dei lavori facendo, come è nostra consuetudine, domande molto concrete su temi e decisioni che ci lasciano parecchio perplessi nel metodo e nel merito.
interpellanza - 26 Luglio 2018 - 15:51
Francamente non avremmo voluto arrivare a questo, ma che non si ricevano nemmeno delle scuse, che tutto passi come "normale" quando è evidente che non c'è nulla di normale in questa Città da qualche anno a questa parte, no, non lo accettiamo e chiediamo lumi...
Comunnicato stampa sulla mancanza di correttezza sostanziale in maggioranza - 24 Luglio 2018 - 12:16
L'Assessore dove era? la maggioranza tace? va tutto sempre bene per Varini? piena sintonia PD/FI?
Due interpellanze sul CEM - 21 Giugno 2018 - 12:44
Non è possibile che non ci siano mai responsabilità, non è possibile che per avere un po' di chiarezza e trasparenza la soluzione sia sempre rivolgersi ai tribunali, noi continuiamo a fare domande, legittime domande che vorrebbero solo chiare e vere risposte.
Tirati in ballo sulla questione Sau non ci esimiamo - 23 Maggio 2018 - 09:51
la nostra posizione è chiarissima e tutta politica
Comunicato stampa sul tema della distinzione tra istituzioni e parti politiche - 29 Novembre 2017 - 17:26
Innanzitutto mi scuso, ma la rapidità degli eventi non mi ha permesso di avere per tempo la risposta del collega Martinella che con me condivide i contenuti del comunicato riportato di seguito
Comunicato stampa - 13 Luglio 2017 - 12:46

Comunicato stampa - 14 Aprile 2017 - 13:43

Comunicato stampa - 25 Marzo 2017 - 11:17

Bilancio e livello politico - 23 Febbraio 2017 - 14:41
Le parole del Segretario PD Scalfi in chiusura della serata sul bilancio sono state: “il bilancio è il frutto dell'ascolto dei cittadini". A noi pare evidente che l’ ascolto è stato fatto solo per una parte della città, e ve lo raccontiamo
la stampa - nei commenti
Comunicato stampa - 13 Novembre 2015 - 19:44
ben venga il dialogo
Non sempre ci sono le condizioni per renderlo possibile. Ma ben venga il dialogo ed il confronto aperto ad una condivisione che deve essere confermata nel tempo e nei fatti. Reciproche diffidenze, gli immancabili pre-giudizi, qualche personalismo di troppo, concezioni e ruoli differenti, possono scavare solchi. Per una città "piccola" come Verbania occorre anche dialogare per recuperare una stima reciproca - anche a livello personale - per provare ad analizzare, discutere e condividere scelte che segneranno la qualità della vita dei verbanesi ed anche di coloro che risiedono in "collina" od in comuni limitrofi ma che dipendono da Verbania per i servizi essenziali. Il futuro assetto sanitario, l'istruzione dei propri figli, la viabilità ed i trasporti, le opportunità occupazionali, le attività commerciali e quelle legate allo svago ed ad una offerta culturale adeguata - ed altro ancora - nel loro insieme determinano appunto il grado per garantire una qualità che esiste, che va difesa e che può essere migliorata attraverso i positivi segnali richiamati nel comunicato stampa. Camminando s'apre cammino.
Perchè non abbiamo fiducia in questa amministrazione? - 9 Novembre 2014 - 07:49
Peccato
Peccato che ciò che dice alessandro non sia apparso su "la stampa", peccato che il tentativo di boicottare la commissione lavori pubblici sul cem sia un fatto acclarato, peccato che delle tante proposte ( anche sulle sedute) non sia stato colto nulla, peccato che ci abbiano detto "dopo 2 mesi di lavoro della giunta" e stanno governando da 5 e sbandieravano "il cantiere delle idee" in campagna elettorale... Caro Papini , la tua difesa D 'ufficio fa acqua da tutte le parti, come le scelte ( non scelte) del tuo partito ;)
Perchè non abbiamo fiducia in questa amministrazione? - 9 Novembre 2014 - 07:49
Peccato
Peccato che ciò che dice alessandro non sia apparso su "la stampa", peccato che il tentativo di boicottare la commissione lavori pubblici sul cem sia un fatto acclarato, peccato che delle tante proposte ( anche sulle sedute) non sia stato colto nulla, peccato che ci abbiano detto "dopo 2 mesi di lavoro della giunta" e stanno governando da 5 e sbandieravano "il cantiere delle idee" in campagna elettorale... Caro Papini , la tua difesa D 'ufficio fa acqua da tutte le parti, come le scelte ( non scelte) del tuo partito ;)
Nuovo Assessore - 15 Ottobre 2014 - 08:52
Scelta scontata
Non mi stupisce la scelta...gli esperti possono creare problemi, gli inesperti no, si adeguano...Oltretutto la nuova assessora detiene un primato: fresca, fresca si è già aggiudicata dall'Associazione Amici degli Animali una querela per diffamazione avendo divulgato notizie false a mezzo stampa, chi di meglio allora?
AMMINISTRATIVE A VERBANIA: PRESUPPOSTI SI - PRESUPPOSTI NO - 22 Febbraio 2014 - 23:14
mettiamoci la faccia....
Egr. Sig Federici, prima di tutto la ringrazio per essere un nostro assiduo lettore, aggiungo che le critiche e le osservazioni che Lei puntualmente pone cerchiamo di tenerle sempre in considerazione, detto ciò Le dico anche che mi sembra non sia molto informato sul contenuto delle nostre proposte, il nostro comitato in ogni occasione pubblica e attraverso i comunicati stampa ha sempre espresso i suoi intendimenti su ogni tema all'ordine dl giorno cittadino. Le rammento che il Comitato CARLO BAVA SINDACO, dal Luglio 2013 è al lavoro per giungere alle elezioni di Maggio 25 p.v. con un programma ben definito e con le persone che dovrebbero attuarlo, prima ancora il gruppo di cittadiniconvoi nei cinque anni precedenti ha sempre cercato pur con i limiti che Lei evidenzia di essere sempre propositivo e costruttivo in ambito di consiglio comunale e non, per il bene della nostra città, cosa che molti anche fra i nostri avversari politici ci hanno riconosciuto. la invitamo pertanto a lasciare qualche volta la tastiera ed a farsi vedere alle nostre riunioni pubbliche e di lista, che vengono sempre comunicate sul nostro sito o su FB alla pagina Carlo Bava Sindaco, la aspettiamo così potrà aiutarci a migliorare la nostra proposta amministrativa, faccia anche Lei come noi ci metta la faccia......!
Rassegna stampa - 6 Gennaio 2014 - 01:36
Se non ora .....
......., come era facile prevedere, la temperatura è salita dopo i tanti spifferi (ndr. comunicati) che si sono susseguiti in questi giorni. Alcuni sono stati utili a chiarire le reciproche posizioni, a decifrare comportamenti, a rendere palesi opinioni e modalità (sulle regole) che abbiamo forse sottovalutato tutti, dico reciprocamente TUTTI, sin dall'inizio. Inutile adesso commentare ancora i ...commenti sui comunicati o sui presunti ... scomunicati. Un approccio sbagliato ? Una comunicazione insufficiente e macchinosa ? la mancanza di quella reciproca fiducia che porta ciascun partito o movimento a credere, sotto sotto, di essere migliore del potenziale alleato ? Temo di si. Bastava forse parlare chiaro col PD sin da subito, da ottobre, per sapere quello che abbiamo saputo adesso, a dicembre e nel modo peggiore, con un comunicato stampa tranchant diffuso agli organi di stampa. Bastava forse prendere atto come il PD abbia sinora praticato le medesime regole per le primarie, sia interne (Renzi, Civati, Cuperlo) sia di coalizione (Bersani, REenzi, Vendola, Puppato, Tabacci). Sono regole non negoziabili, piaccia o non piaccia, anche per le primarie a livello locale, per le amministrative. Per il Pd sono un punto fermo, uno dei pochi punti fermi dentro ad un partito talvolta ancora diviso e conflittuale, e che cerca quindi di non spaccarsi, dando magari la sensazione di arroccarsi, almeno su questa modalità che tutto sommato funziona e seguita a registrare una vasta partecipazione di cittadini ed un elevato gradimento, mentre a destra le "primarie" sono ancora un oggetto sconosciuto. Per un Movimento (come la Lista Bava) era più facile e naturale proporre di derogare alle regole, dei cambiamenti, introdurre dei correttivi, ed è stato legittimo farlo, provarci, anche se alla fine tutti questi scazzi non hanno sortito nulla ....... ognuno per sé e Dio per tutti. Eppure proprio partendo da questa mancata occasione, da questo insuccesso reciproco (a me il gioco di trovare dei colpevoli, quasi sempre nell'altra metà campo, non mi appassiona) si deve ripartire cercando di concentrare ogni sforzo per concordare un programma che raccolga, selezioni e faccia tesoro dei numerosi contributi espressi raccolti in questi mesi di lavoro serrato sui vari tavoli, dentro e fuori i partiti progressisti. E' giunto il momento per cambiare approccio, per cercare di trovare un accordo di coalizione, una alleanza, non più partendo dalle regole (assodate le reciproche ed inconciliabili posizioni) ma da quegli indirizzi fondamentali, dalle priorità, dagli obiettivi, dai contenuti sui quali i Cittadini elettori di Verbania si aspettano risposte concrete, credibili, e sostenibili. Se non ora ......
Rassegna stampa - 5 Gennaio 2014 - 09:32
Conferenza stampa
Anche stando relativamente lontano da Verbania si constata come la vecchia nomenclatura dei Reschigna e C non si sia mai ricordata delle ripetute dichiarazioni di PDS poi PD di aprirsi alla societa' civile e di non ragionare in termini, a loro consueti, di parrocchietta degli iscritti. L'importante è perdere ma col controllo della situazione. Non è un caso che gran parte delle esperienze amministrative piu' funzionanti del centro sinistra siano nate fuori dal vecchio sistema di controllo centralizzato: stalinisti nei metodi democristiani nei contenuti...tanti auguri ai cittadini di Verbania. Il mio voto è per Carlo Bava.
ANNO NUOVO....USANZE E MALEDUCAZIONE VECCHIE !!! - 4 Gennaio 2014 - 10:43
Maleducazione vecchia...
Non voglio lasciarmi trascinare in un'inutile polemica. Vorrei solo rimandare tutti ad un articolo apparso,in data odierna, sul quotidiano "la stampa" dal titolo "Divieti o no botti comunque" Saluti a tutti Mario.
Considerazioni sul nuovo Statuto del Museo del Paesaggio - 27 Dicembre 2013 - 22:34
Informazione....???
Al Sig. Silvano Questa è la differenza tra il “sentito dire” ed il “documentarsi” , a quanto pare il “protagonismo” può indurre a rincorrere notizie non attendibili e/o riportate in modo superficiale e quindi lanciarsi in prese di posizioni errate. Mi sarei auspicato una maggiore attenzione, da parte di “politici” così esperti, nell’diffondere dei comunicati stampa senza conoscerne , evidentemente,il contenuto di quello su cui avrebbero scritto. Alegher…
Porto turistico o pista ciclabile? - 6 Novembre 2013 - 20:11
ringrazio Reschigna
A differenza di tutti coloro che si sono indignati più o meno alle proposte di Reschigna , io non posso che ringraziare lo stesso per la Sua "estemporanea " e provocatoria proposta. Infatti con questa Sua ha buttato un bel sasso nello stagno e tutti gli altri "politici ", si fà per dire, De Magistri, Cattaneo , ecc. , che si sono subito svegliati dandosi da fare a con comunicati stampa, ad indire incontri in regione con i vari funzionari ecc. (vedremo poi come andrà a finire) Come al solito a fare i primi della classe ed a cercare visibilità , vedi la sfilata di politici parlamentari e non, che si sono visti a Dumera : ed alla fine cosa hanno che cosa hanno risolto? nulla! Speriamo che in questo caso riescano tutti assieme a combinare qualcosa di buono, finanziando un rifacimento della struttura portuale, con materiali adeguati e progettisti in opere marittime all'altezza di quello che debbono progettare. Una domanda mi viene spontanea: perchè il commissario prefettizio ha ridotto nel bilancio di previsione 2013 da 140.000 a 60.000 euro gli stanziamenti per le necessarie manutenzioni? Perchè vista la manifesta necessità di eseguire i lavori non li ha fatti eseguire con procedura d'urgenza ? Visto che i danni erano dovuti alla famosa bufera di vento dell' agosto 2012 , forse se si fosse intervenuti nei dovuti tempi, ora non saremmo a discutere di questa cosa, mi piacerebbe sapere cosa nè pensa la corte dei Conti su questo modo d'agire. salut. Ugo Lupo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti