Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

incontro'a=0

Inserisci quello che vuoi cercare
incontro'a=0 - nei post

Nessun post trovato

incontro'a=0 - nei commenti
CAMERA DEL LAVORO: INSOPPORTABILE DEGRADO - 10 Agosto 2011 - 22:14
commento
:0 Concordo con Livio... Si deve far al piu\' presto qualcosa... Forse è anche poco importante il \"cosa\" ma il farlo al piu\' presto! E\' una pubblicità pessima di quella parte della nostra città che non attira di certo una buona opinione sia per gli abitanti che per il turismo... :x Nel corso del tempo, da quando si è iniziato a parlare del Teatro e della prima idea di eseguire l\'opera in questo luogo (poi abolita) si sono anche susseguite una bella serie di idee: un\'area verde di incontro; una pista di pattinaggio o ancora un punto di ritrovo per anziani... Cosa si sta aspettando? Che crolli da sola la struttura cosi\' da abolire i costi di abbattimento?? :0
Cinema Sociale, la parola ai cittadini !!!! - 16 Ottobre 2010 - 20:56
commento
E\' impensabile veder sorgere un condominio nella piazza principale di Pallanza! :0 Da quando ho letto di questa prospettiva futura mi sono continuata a ripetere nella mente \"no! non è possibile! non puo\' finire cosi\'\".. Purtroppo la crisi sta mettendo in ginocchio quasi tutti i settori, e questo è indiscutibile; e dopo l\'apertura di Cinelandia ci credo che il Cinema Sociale non abbia piu\' introiti sufficienti al suo sostentamento. Nessuno mette in discussione questo! Ma un condominio? No! :0 La piazza, l\'agorà, ????? dal greco; significa appunto[i] raccogliere - radunare[/i] si indicava in antichità la piazza principale. Partendo da questa semplice ma fondamentale definizione di \"raccoglimento\" non è possibile pensare ad un centro di aggregazione per giovani e meno giovani? Verbania ha una sete pazzesca di punti di aggregazione e scambio di idee o solamente punti di incontro. Semplice è la progettazione di un condominio, ma vogliamo accontentarci? :0 L\'amministrazione non avrebbe piu\' a cuore la costituzione di un ambizioso progetto volto al sociale ed al futuro dei cittadini? Riflettiamo prima di fare un cambiamento simile!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti