Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

elezioni

Inserisci quello che vuoi cercare
elezioni - nei post
Lettera aperta a "La Stampa" - 29 Maggio 2016 - 16:10
Con la presente lettera, i gruppi politici "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" , Rappresentati in Consiglio comunale da Carlo Bava e Renato Brignone, come progetto politico "Una Verbania Possibile", informano che non saranno presenti Martedì 31 per il confronto con il Sindaco e tutte le persone da lei scelte per la gestione del CEM e ne spiegano le ragioni.
Tempi strani per la politica verbanese. - 27 Aprile 2015 - 09:54
Il gruppo "Una Verbania Possibile" è sempre più perplesso rispetto ciò che sta avvenendo, o meglio NON avvenendo in maggioranza. Proviamo a fare una riflessione ad alta voce.
Il gruppo si fa carico delle domande - 27 Febbraio 2015 - 15:11
Il blog "VerbaniaFocusOn" è cosa diversa e distinta da questo di "Una Verbania Possibile". Il primo si assume la libertà di essere anche polemico e pungente, questo è uno spazio più pragmatico e di riflessione. Tal volta però ci sono temi in assoluta sovrapposizione e condivisione. Questo è un esempio.
Sensazioni e pensieri in libertà - 16 Febbraio 2015 - 15:22
di Livio Serafini
Piazza Mercato e un progetto partecipato - 27 Gennaio 2015 - 16:08
Scritto da administrator
Fusse che fusse la volta bbona ! - 15 Ottobre 2014 - 18:13
di Livio Serafini
La noia dei talk show e le "ganassate" sul mercato del lavoro - 27 Settembre 2014 - 11:57
di Livio Serafini
Asfalti elettorali - 21 Maggio 2014 - 15:29

elezioni 2014: La Squadra - 20 Aprile 2014 - 10:58

elezioni 2014: Sinistra e Ambiente - 20 Aprile 2014 - 10:53

elezioni - nei commenti
W la trasparenza - 23 Ottobre 2014 - 17:54
Assurdo?
Premetto che non sono felice di questo sindaco (o sindachessa che sia) e che avrei preferito ben altro (sempre però da questa parte). Ma mi sembra che con queste prese di posizione si stia arrivando al ridicolo. 1) dovremmo tornare ad elezioni? Suvvia, il sindaco ha (purtroppo) vinto con il 78% dei voti solo pochi mesi fa. Adesso, prima di rendersi ridicoli ventilando nuove elezioni, bisognerebbe provare che il 28% dei votanti + 1 abbiano cambiato idea. 2) Pur considerando che gli animali sono importanti e che sicuramente il canile e i suoi ospiti sono da tutelare, penso che verbania abbia problemi ben più importanti da affrontare. Se l'unico problema su cui chiedere le dimissioni del sindaco è quello del canile non immagino cosa succederebbe su un problema più importante, come magari la sanità. La crocifiggiamo in sala mensa? 3) Che il comune abbia negato degli atti a un consigliere comunale è un fatto grave. Giusto che chi si sente leso nei suoi diritti faccia tutti i passi necessari per ottenere giustizia. Avete fatto bene. Però, adesso che avete gli atti in mano dovreste fare un'azione politica sui contenuti. Mentre a me sembra che si stia sempre sulla polemica. Fuori i contenuti, mettiamo in campo le idee e miglioriamo verbania (i consiglieri comunali ne hanno il dovere!). 4) E' stucchevole la continua critica al PD. Il PD è ovviamente in difficoltà. Non ha le palle di puntare i piedi e spera che il sindaco modifichi il suo modo di fare. In passato anche sindaci bravi sono partiti male, ma poi hanno recuperato... IL PD spera che avvenga anche questa volta... Visto il sindaco però io non scommetterei un centesimo che la cosa avvenga. 5) cosa dovrebbe rispondere il PD su questa questione? Non è un problema suo. Volete che dica che avete fatto bene? Probabilmente la pensano anche loro così. Ma non è che non dire nulla voglia dire che si è contro la trasparenza, eh. Bisogna commentare tutto quello che succede, o che richiede Brignone, se no si viene etichettati? Non penso sia così e se Brignone se la prende, chi se ne frega. Esiste ancora la possibilità di dire (o non dire) quello che si vuole. Per finire, tornando a qualche mese fa, meno ottusità da parte di molti (ho usato ottusità per essere gentile) avrebbe sicuramente portato ad avere un sindaco diverso dall'attuale (e mi sarebbe piaciuto un sacco). Ma non si è voluto. Deliri di onnipotenza hanno portato a pensare che Carlo Bava avrebbe stravinto le elezioni e quindi perché partecipare a primarie di coalizione? Il risultato è stato evidente. Una piccola parte della città ha scelto questo sindaco (pensate che ha vinto solo a trobaso) e adesso ce lo teniamo tutti. Ma in fondo va bene così. Se gli unici problemi di Verbania sono il canile e il CEM vuol dire che non siamo messi poi tanto male... Anche se io penso che questi non siano gli unici problemi e se posso permettermi senza turbare la sensibilità di qualcuno, nemmeno i più importanti.
Consiglio Comunale - 3 Ottobre 2014 - 10:38
elezioni
Se si vota a primavera, non viene nominato il commissario! Meditate!
AMMINISTRATIVE A VERBANIA: PRESUPPOSTI SI - PRESUPPOSTI NO - 22 Febbraio 2014 - 23:14
mettiamoci la faccia....
Egr. Sig Federici, prima di tutto La ringrazio per essere un nostro assiduo lettore, aggiungo che le critiche e le osservazioni che Lei puntualmente pone cerchiamo di tenerle sempre in considerazione, detto ciò Le dico anche che mi sembra non sia molto informato sul contenuto delle nostre proposte, il nostro comitato in ogni occasione pubblica e attraverso i comunicati stampa ha sempre espresso i suoi intendimenti su ogni tema all'ordine dl giorno cittadino. Le rammento che il Comitato CARLO BAVA SINDACO, dal Luglio 2013 è al lavoro per giungere alle elezioni di Maggio 25 p.v. con un programma ben definito e con le persone che dovrebbero attuarlo, prima ancora il gruppo di cittadiniconvoi nei cinque anni precedenti ha sempre cercato pur con i limiti che Lei evidenzia di essere sempre propositivo e costruttivo in ambito di consiglio comunale e non, per il bene della nostra città, cosa che molti anche fra i nostri avversari politici ci hanno riconosciuto. La invitamo pertanto a lasciare qualche volta la tastiera ed a farsi vedere alle nostre riunioni pubbliche e di lista, che vengono sempre comunicate sul nostro sito o su FB alla pagina Carlo Bava Sindaco, La aspettiamo così potrà aiutarci a migliorare la nostra proposta amministrativa, faccia anche Lei come noi ci metta la faccia......!
Rassegna stampa - 5 Gennaio 2014 - 16:11
i litigi
ma quando la smetteranno di litigare ? E' mai possibile di non trivarsi mai d'accordo su niete? E' mai possibile che la gente ne ha le ba..tasche piene di questo mido di far politica? Alle prossime elezioni qualunque esse siano voterò per Papa Bergoglio
Comunicato stampa - 22 Dicembre 2013 - 09:23
Qualche osservazione
Per un partito lo Statuto è l'equivalente della Costituzione per uno Stato: troppo spesso anche nel PD ci si è dimenticati di questo e sono contento che a Verbania il PD consideri imprescindibili le regole fissate nel proprio Statuto. Il rispetto delle regole è il primo passo della democrazia. Anch'io pensavo che il doppio turno fosse un po' macchinoso, ma l'esperienza fatta alle primarie di coalizione del centrosinistra dimostra che si può organizzare e gestire in modo semplice. La macchinosità reale dipende dalle regole che vengono fissate per la registrazione dei votanti, non dal doppio turno. Invece il doppio turno garantisce, come ricorda anche il "Comitato Bava", un’ampia investitura popolare del candidato vincitore. Per quanto riguarda la proposta di indicare la composizione della giunta prima delle elezioni, allora questa indicazione dovrebbe avvenire addirittura prima delle primarie! Riguardo alla sottolineatura che la scelta debba basarsi sulla competenza, vorrei ricordare che l'assessore è un amministratore, cioè un politico, non un tecnico. Avere tecnici come assessori crea conflitti interni con i dirigenti degli uffici comunali e introduce immediatamente conflitti di interessi! Gli assessori devono invece essere persone molto intelligenti, pronte a "studiare" e "capire" le problematiche che devono affrontare, sulle quali devono dare le direttive amministratrive che poi vengono attuate dal personale comunale. La proposta più interessante che trovo nel comunicato è quella che i futuri membri della giunta non abbiano svolto più di due mandati amministrativi nel Consiglio o nella Giunta Comunale. Questo sarebbe davvero innovativo, anche se a Verbania c'è qualche persona in queste condizioni che potrebbe dare un ottimo contributo anche in futuro.
Spontaneità e trasparenza - 6 Agosto 2013 - 12:55
Candidato Sindaco
Il fafto di aver annunciato la propria candidatura, da parte di Carlo, è sicuramente da leggere come un gesto di trasparenza e di grande rispetto verso i cittadini elettori che da qui (già oggi circolano voci di possibili aggregazioni e nominativi vari, più o meno i soliti "noti") alle prossime elezioni amministrative dovranno subire tutta la propaganda strumentale e dovranno assistere al teatrino di pseudo-alleanze a cui ci hanno abituato, come se nel frattempo non fosse accaduto nulla di nuovo, sia a livello verbanese che nazionale. Qualcuno sarà pure rimasto spiazzato da Carlo e dal suo gruppo, che sono "usciti allo scoperto". Ma chi se ne frega. Solo chi ha qualcosa da nascondere, ad esempio inconfessabili inciuci.... pardon.... accordi, si mimetizza ed aspetta la stagione propizia per mostrare il proprio volto. Ma su Verbania sono passati, nel giro di pochi mesi, ben due cicloni. Per curare le ferite inferte servono quindi energie fresche, idee, progetti, una visione aperta, capacità culturali e di ascolto, senso di resposanibilità, passione, risorse per investimeni mirati e buoni ... medici !!! L'importante è
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - CI SAREMMO ASPETTATI... - 25 Marzo 2013 - 13:43
display?
si, che ci ricordi quanti giorni mancano alle prossime elezioni amministrative però...
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - A PROPOSITO DEL CAMPING ISOLINO.... - 14 Marzo 2013 - 15:40
commento
Ma qualcuno ha ancora fiducia che persone che dovrebbero tutelare la collettività e non si fanno manco \"parte civile\" quando sottraggono un bene pubblico che vale un bel po\' di mille euro, interverranno per tutelare la collettività in questo caso? Attendiamo solo pietose elezioni che mettano fine a questo squallore amministrativo!
IL CORAGGIO CHE MANCA - 28 Febbraio 2013 - 13:55
commento
Già!La domanda era:riusciranno i nostri eroi a NON vincere le elezioni nemmeno contro un Caimano fallito e bollito?La risposta è arrivata l\'altro ieri:ce l\'han fatta un\'altra volta!Come diceva Nanni Moretti,11 anni fa,\"con questi dirigenti non vinceremo mai\"!Nel novembre del 2011, quando B si dimise fra le urla e gli sputi della gente dopo 4 anni di disastri, era dato al 7%, bastava votare subito e gli elettori lo avrebbero asfaltato,invece un\'astuta manovra di Palazzo coordinata dai geniali Napolitano,Bersani,Casini e Fini,pensò bene di regalarci il governo tecnico e soprattutto di regalare a B.16 mesi preziosi per far dimenticare il disastro in cui ci aveva cacciati,il risultato è sotto agli occhi di tutti che non è ,si badi,la rimonta di B.,ma la retromarcia del centrosinistra. Il centrodestra è al minimo storico,sotto il 30% che però è il massimo del suo minimo perchè B. si è alleato con tutto l\'alleabile,mentre gli strateghi del Pd,con la puzza sotto il naso,han buttato fuori Di Pietro e quel che restava di Verdi,PDCI,PRC e hanno schifato Ingroia,altrimenti oggi avrebbero almeno 2 punti e diversi parlamentari in più,forse addirittura la maggioranza in Senato,ma erano troppo occupati a spartirsi le poltrone della nuova gioiosa macchina da guerra per aver tempo di fare campagna elettorale,i voti dovevano arrivare da sè........alla prossima!
SEMPRE DI MANUTENZIONE SI TRATTA - 10 Febbraio 2013 - 21:56
SQUALLORI
L\'attuale giunta è anche disgiunta.... ma ricordando l\'affermazione di Berlusconi di qualche anno fa, forse è anche unta...(Silvio disse che lui era unto dal Signore. PDL e Lega, sono due fazioni che stanno assieme solo per sopravvivere, perchè da sole non potrebbero \"governare\". Ma il verbo \"governare\" ha un significato ben diverso da quello che assume con l\'attuale amministrazione comunale di Verbania, che più che governare ha combinato una marea di pasticci e danni, come l\'allucinante progetto del teatro/arena e la soppressione del libero-bus, e non elenchiamo il resto per un sentimento di pietà. Intanto speriamo che almeno in Parlamento, dopo le prossime elezioni, non ritorni a danneggiarci un governo come quello che c\'era prima di Monti.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti