Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

cittadini

Inserisci quello che vuoi cercare
cittadini - nei post
DIALOGO TRA FORZE POLITICHE - 19 Marzo 2018 - 18:35

TRENO CHIAMA BUS - 26 Febbraio 2018 - 06:19

da liberobus a zero bus? - 29 Gennaio 2018 - 18:59
non crediamo che così si incentivi il trasporto pubblico, ci sarebbe piaciuto parlarne in Commissione ma come sempre le Commissioni vengono convocate con criteri a noi sconosciuti, non ci resta che fare un interpellanza.
Incredibile che non funzioni lo streaming del Consiglio Comunale - 22 Dicembre 2017 - 10:59
Ci abbiamo messo tantissimo per ottenere la diretta streaming del Consiglio e non funziona quasi mai. Segnalarlo non basta, proviamo con questo ODG a sollevare il problema, ma la maggioranza di solito discute e fa passare avanti solo i temi che vuole (lei o il Sindaco), quindi ci proviamo ma più che altro si vive di speranze...
Abuso d'ufficio - 24 Ottobre 2017 - 18:47
Può un Assessore andare a processo per un reato così grave ed ascoltarsi un silenzio tanto rumoroso da parte di Giunta e maggioranza? che politica è questa? a cosa ci dovremmo abituare? Questa la nostra interpellanza
Comunicato stampa - 13 Luglio 2017 - 12:46

Uno strano silenzio che proviamo a rompere con un' interpellanza - 21 Giugno 2017 - 09:53
Anche quando i Dirigenti Comunali dicono che non si può fare, questa Giunta procede incurante, come se per certe persone interesse privato e pubblico si possano sovrapporre, noi crediamo che non sia giusto e come minimo "interpelliamo" la giunta su questioni che riteniamo anomale.
VerbaniaInnova: un'occasione da non perdere - 30 Maggio 2017 - 17:22

Interpellanza su area S.Anna/orti civici - 6 Maggio 2017 - 11:18
Ormai è chiaro che sul bilancio partecipato molte cose non hanno funzionato, di seguito una nostra interpellanza in cui chiediamo lumi
Comunicato stampa - 14 Aprile 2017 - 13:43

cittadini - nei commenti
Sarebbero altre le dimissioni che vorremmo leggere - 25 Luglio 2017 - 17:02
dimissioni della dott.Monica Abbiati
Concordo con l'opinione espressa dal movimento Una Verbania possibile - ritengo che l'assessore dimissionaria abbia dato un'impronta nuova e di grande valore all'assessorato assegnatole - ha operato con grande competenza ed entusiasmo ,adottando uno stile moderno ed aperto , con scelte molto apprezzate dai cittadini di Verbania di tutte le età . Il legame con la regione Lombardia è stato un valore in più in quanto ha contribuito a stringere un rapporto più stretto e costruttivo con un territorio confinante con il quale abbiamo molto in comune . Ritengo che la presenza di un assessore debba essere valutata in base alla qualità del suo lavoro più che al presenzialismo non sempre indispensabile.
Bilancio e livello politico - 24 Febbraio 2017 - 10:55
bilancio
credo che le proposte siano tutte molto belle,sopratutto a me piace qulla degli orti civici a me hanno tolto in tutti qusti anni terreni piccoli che usavo come orto,per cementificare,e basta cemento non ce nè abbastanza? il mio sogno è proprio avere un piccolo orto,ed è anche il sogno di tanti cittadini.
Cosa pensiamo delle dimissioni nel PD - 31 Gennaio 2016 - 09:54
decisionismo?
Ha ragione da vendere Ugo Lupo..mi ricordo il Borrè,noto venditore di abbigliamento a Intra,. che quando si aveva dei dubbi sull'acquisto di un impermeabile dato il poco spessore della "stoffa" sole va dire: non è lo spessore ma la qualità della stoffa che fa la differenza! Il decisionismo della sindaca (che a me non piace) potrebbe essere utile se le decisioni andassero a favore della città e relativi cittadini,ma non mi sembra questo il caso
Cosa pensiamo delle dimissioni nel PD - 30 Gennaio 2016 - 13:08
Proprio così
Carissoimo Gualtirero la" mission" delle minoranze è evidenziare le pecche , ad essere gentili, oppure se preferisci le ca.....te che l'Amministrazione od il Sindaco in carica combina. Non è il problema che il Sindaco sia decisionista,anzi! ma la qualità delle decisioni che la stessa prende............e che poi vanno od andranno a pesare su tutti i cittadini; altro che bene della citta di Verbania! Ugo Lupo
La nostra posizione sulle dimissioni di Brignoli - 3 Novembre 2015 - 06:49
Concordo
Concordo Con l'analisi sopra riportata. Effettivamente Verbania perde un'altra persona seria ed equilibrata! Sarebbe stato un buon sindaco ne sono certa ed invece siamo costretti a subire personalismi, arroganza, imposizioni e prese di posizione non condivise, a tutto danno della città e dei cittadini. Peccato perché la nostra città meritava di più. Invece Ora stiamo assistendo ad un rapido declino, grazie ad un partito inesistente, a persone senza spirito costruttivo e votate all'obbedienza acritica. Diego Brigoli è stato molto corretto, speriamo che il suo esempio venga seguito anche da altri che dimostrino di non essere asserviti al potere.
Diciamo si al referendum contro la privatizzazione del Forno Crematorio - 1 Novembre 2015 - 09:22
referendum?
Sarebbe utile una chiara e serena discussione in ambito Consiglio Comunale che eviti il referendum(50% + uno?)che per essere davvero rappresentativo della volontà popolare necessita della perfetta conoscenza da parte dei cittadini delle problematiche che sono qui sopra ben esposte,mi auguro prevalga il buon senso...
Vicenda casa Squassoni, progettazione urbanistica e passaggi di informazioni. - 11 Luglio 2015 - 15:38
A pensar male si fa peccato ma....
.... non si sbaglia... Effettivamente la ditta Castelliti ne ha tratto dei vantaggi da questa amministrazione.... Vedi piazza bandiera ed altro... Le volumetrie che si aggiungono ed altro... Spero che qualcuno renda conto è chieda il conto, nella speranza di non sentirsi die, come nel corso dell'ultimo consiglio comunale, che il rendiconto circa la vendita delle biciclette in polistirolo non era stato fatto e neppure si era pensato di farlo. Del resto sono soldi dei cittadini.....
Comunicato di “Una Verbania Possibile” - 1 Luglio 2015 - 18:15
lavorare assieme per il bene comune...
Esistono vari modi di governare,con autorevolezza o con autorità,questa ultima opzione ben si addice all'attuale modo di "governare"della Giunta Marchionini,l'esperienza e la storia ci dicono che tale metodo in prima battuta può anche dare risultati ed avere il consenso di alcuni cittadini, ma alla lunga non porta da nessuna parte, anzi, a mio avviso, porta al Commissariamento di cui questa CITTA' non ne sente il bisogno vista l'esperienza passata',l'augurio che faccio è che finalmente si prenda atto da parte della maggioranza che solo lavorando in staff, rispettando i diversi ruoli, si può uscire dalle secche in cui ci ha cacciato la precedente amministrazione
Cose strane - 19 Maggio 2015 - 10:00
La cura del verde pubblico è civiltà !
Purtroppo la nostra città che fa del verde uno dei suoi plus, è stata deturpata oltrechè dal tornado, da amministrazioni senza distinzione di colori che non hanno mai posto la dovuta attenzione al patrimonio arboreo cittadino, un esempio? il mese scorso sono state fatte le potature di tigli e platani in presenza già delle foglie (cioè con la pianta in piena vegetazione !!!) a detta di qualsiasi agronomo un'operazione assurda e deleteria per la salute delle piante stesse, allora la canfora di Pallanza e le altre piante secolari non hanno bisogno di MOTOSEGHE ma di RISPETTO E CURA !!! Possibile che a tre anni dal tornado due parchi cittadini come il Cavallotti e Villa Maioni sia lasciati in condizioni pietose ? i soldi per il Giro d'Italia si sino trovati tagliando quà e là, ma per un patrimonio secolare come detti luoghi non si trovano i fondi ?
CASA CERETTI - 26 Aprile 2015 - 09:44
rispondo e nel contempo vi saluto cordialmente
Buongiorno cari lettori,grazie per i commenti ma non esagerate,non chiamatemi "scrittore o poeta,,per carità sono lontano anni luce,l'ho già scritto,,mi ritengo un "menestrello" rionale che ama la sua città e essendo in "dirittura d'arrivo"lascia nero su bianco qualche ricordo per le nuove generazioni e segnatamente per mio nipote che adoro in modo viscerale, bene bando alla ciance e rispondo all'affezionato Cesare.....le mie "storielle" erano pubblicate su un precedente sito che si chiamava cittadini con voi e che,per motivi tecnici, è stato chiuso per poi aprire quello su cui scrivo attualmente, va da sè che i primi scritti sono andati persi assieme al sito, ma su sollecitazione di amici li sto ricuperando tra le mie scartoffie con l'intento di raggrupparli in un libercolo, mase questa opzione non fosse realizzabile sarà mia premura ripubblicarli qui...un'abbraccione a tutti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti