Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

carlo bava

Inserisci quello che vuoi cercare
carlo bava - nei post
Presentazione Candidato Sindaco per "Una Verbania Possibile" - 20 Marzo 2019 - 12:13
Sarà carlo bava , presso il Municipio di Verbania a presentare il candidato Sindaco per "Una Verbania Possibile"
Tra poco sarete chiamati a scegliere, noi la vediamo così... - 13 Marzo 2019 - 14:24
Le prossime amministrative saranno particolarmente importanti, non tanto per i candidati (a Sindaco o a Consigliere), quanto per capire quanta voglia di futuro abbiamo, e di che tipo di futuro per la nostra città. Le proposte di "Una Verbania Possibile" saranno a breve su carta, saranno "semplici" e di "buon senso", per il momento si faccia un ragionamento sulla "credibilità".
Chi c'è dietro Albertella? - 7 Marzo 2019 - 11:04
Tutto è ormai chiaro: Albertella è sostenuto dal peggio della politica del passato; Marchionini è il peggio della politica del presente; i due "competitor" per erodere voti ai due "big" sono Rabaini da un lato e Di Gregorio dall'altro... manca solo "UNA VERBANIA POSSIBILE", ma ormai manca poco.
Interpellanza su Con.Ser.VCO - 9 Settembre 2016 - 15:11
Il tema è centrale , ma il dibattito ancora una volta è decisamente scarso
Lontani dalle polemiche presentiamo altra interpellanza - 5 Settembre 2016 - 14:39
Il tema che su cui si vuole sollevare l'attenzione dell'Amministrazione è tra i più lontani possibili dalla polemica, e lo solleviamo nella speranza che possa trovare soluzione ancor prima d'essere discusso in Consiglio Comunale.
interpellanza sul rispetto del Consiglio Comunale: n°9 - 29 Agosto 2016 - 17:55

interpellanza sul ripristino della correttezza - 29 Agosto 2016 - 17:53

Interpellanza su audio e struttura di Palazzo Flaiom - 29 Agosto 2016 - 17:50

Canoa e sci nautico sono compatibili? - 23 Giugno 2016 - 17:53
Sollecitati da più parti abbiamo presentato altra interpellanza all'Amministrazione
Beata Giovannina, siamo tornati al 2014: bagni e barche a motore - 23 Giugno 2016 - 10:29
Con la seguente interpellanza chiediamo all'Amministrazione di spiegarci come si è giunti a questa nuova assegnazione di spiaggia e pontile senza tenere conto dell'indirizzo del consiglio che impegnava ad escludere natanti a motore nell'area.
carlo bava - nei commenti
W la trasparenza - 23 Ottobre 2014 - 17:54
Assurdo?
Premetto che non sono felice di questo sindaco (o sindachessa che sia) e che avrei preferito ben altro (sempre però da questa parte). Ma mi sembra che con queste prese di posizione si stia arrivando al ridicolo. 1) dovremmo tornare ad elezioni? Suvvia, il sindaco ha (purtroppo) vinto con il 78% dei voti solo pochi mesi fa. Adesso, prima di rendersi ridicoli ventilando nuove elezioni, bisognerebbe provare che il 28% dei votanti + 1 abbiano cambiato idea. 2) Pur considerando che gli animali sono importanti e che sicuramente il canile e i suoi ospiti sono da tutelare, penso che verbania abbia problemi ben più importanti da affrontare. Se l'unico problema su cui chiedere le dimissioni del sindaco è quello del canile non immagino cosa succederebbe su un problema più importante, come magari la sanità. La crocifiggiamo in sala mensa? 3) Che il comune abbia negato degli atti a un consigliere comunale è un fatto grave. Giusto che chi si sente leso nei suoi diritti faccia tutti i passi necessari per ottenere giustizia. Avete fatto bene. Però, adesso che avete gli atti in mano dovreste fare un'azione politica sui contenuti. Mentre a me sembra che si stia sempre sulla polemica. Fuori i contenuti, mettiamo in campo le idee e miglioriamo verbania (i consiglieri comunali ne hanno il dovere!). 4) E' stucchevole la continua critica al PD. Il PD è ovviamente in difficoltà. Non ha le palle di puntare i piedi e spera che il sindaco modifichi il suo modo di fare. In passato anche sindaci bravi sono partiti male, ma poi hanno recuperato... IL PD spera che avvenga anche questa volta... Visto il sindaco però io non scommetterei un centesimo che la cosa avvenga. 5) cosa dovrebbe rispondere il PD su questa questione? Non è un problema suo. Volete che dica che avete fatto bene? Probabilmente la pensano anche loro così. Ma non è che non dire nulla voglia dire che si è contro la trasparenza, eh. Bisogna commentare tutto quello che succede, o che richiede Brignone, se no si viene etichettati? Non penso sia così e se Brignone se la prende, chi se ne frega. Esiste ancora la possibilità di dire (o non dire) quello che si vuole. Per finire, tornando a qualche mese fa, meno ottusità da parte di molti (ho usato ottusità per essere gentile) avrebbe sicuramente portato ad avere un sindaco diverso dall'attuale (e mi sarebbe piaciuto un sacco). Ma non si è voluto. Deliri di onnipotenza hanno portato a pensare che carlo bava avrebbe stravinto le elezioni e quindi perché partecipare a primarie di coalizione? Il risultato è stato evidente. Una piccola parte della città ha scelto questo sindaco (pensate che ha vinto solo a trobaso) e adesso ce lo teniamo tutti. Ma in fondo va bene così. Se gli unici problemi di Verbania sono il canile e il CEM vuol dire che non siamo messi poi tanto male... Anche se io penso che questi non siano gli unici problemi e se posso permettermi senza turbare la sensibilità di qualcuno, nemmeno i più importanti.
AMMINISTRATIVE A VERBANIA: PRESUPPOSTI SI - PRESUPPOSTI NO - 22 Febbraio 2014 - 23:14
mettiamoci la faccia....
Egr. Sig Federici, prima di tutto La ringrazio per essere un nostro assiduo lettore, aggiungo che le critiche e le osservazioni che Lei puntualmente pone cerchiamo di tenerle sempre in considerazione, detto ciò Le dico anche che mi sembra non sia molto informato sul contenuto delle nostre proposte, il nostro comitato in ogni occasione pubblica e attraverso i comunicati stampa ha sempre espresso i suoi intendimenti su ogni tema all'ordine dl giorno cittadino. Le rammento che il Comitato carlo bava SINDACO, dal Luglio 2013 è al lavoro per giungere alle elezioni di Maggio 25 p.v. con un programma ben definito e con le persone che dovrebbero attuarlo, prima ancora il gruppo di cittadiniconvoi nei cinque anni precedenti ha sempre cercato pur con i limiti che Lei evidenzia di essere sempre propositivo e costruttivo in ambito di consiglio comunale e non, per il bene della nostra città, cosa che molti anche fra i nostri avversari politici ci hanno riconosciuto. La invitamo pertanto a lasciare qualche volta la tastiera ed a farsi vedere alle nostre riunioni pubbliche e di lista, che vengono sempre comunicate sul nostro sito o su FB alla pagina carlo bava Sindaco, La aspettiamo così potrà aiutarci a migliorare la nostra proposta amministrativa, faccia anche Lei come noi ci metta la faccia......!
Andiamo avanti ! - 27 Gennaio 2014 - 13:42
caro Federici, peccato non ci sia stato il 24
Il tema del lavoro è stato centrale nell'intervento di carlo il 24, se fosse venuto avrebbe evitato di parlare inutilmente di demagogia. Proprio per non essere demagogico evito di riassumere in poche righe un intervento complesso e articolato, ci saranno molte occasioni per parlarne e per scriverne. Volevo però tranquillizzare sul fatto che la concretezza sia il tratto fondamentale del progetto "carlo bava Sindaco", e che nessuno si "rimette alle segnalazioni dei cittadini" (per citare il Sig. Federici), ma con le decine e decine di cittadini è stato realizzato un progetto articolato, concreto , fattibile e lungimirante, ci sembrava che ciò potesse essere un punto di partenza perfettibile, ma di buon livello. Spero se ne possa discutere sia col Sig. Federici che con gli altri che già minimizzano un grande lavoro senza conoscerlo... non è più tempo di slogan e banalizzazioni. Per questa ragione in questa sede non mi permetto di riassumere o semplificare la lunga e piacevole serata del 24. Ringrazio fin d'ora chi avrà il piacere di approfondire e contribuire nei molti prossimi incontri.
LE PARTECIPATE - 18 Gennaio 2014 - 13:39
suggerimento
Posso, molto sommessamente, dare un suggerimento? Leggendo il comunicato sopra relativo alle Province troviamo che "....oltre il 60% del bilancio è destinato al personale....e che non potendo licenziare i dipendenti...";potrebbe sembrare quasi che la linea da Voi auspicata sarebbe quella del licenziamento dei dipendenti per far quadrare i bilanci; sicuro che questa non è la linea del Comitato carlo bava non vorrei che qualcuno giocasse con il possibile equivoco.
Rassegna stampa - 5 Gennaio 2014 - 09:32
Conferenza stampa
Anche stando relativamente lontano da Verbania si constata come la vecchia nomenclatura dei Reschigna e C non si sia mai ricordata delle ripetute dichiarazioni di PDS poi PD di aprirsi alla societa' civile e di non ragionare in termini, a loro consueti, di parrocchietta degli iscritti. L'importante è perdere ma col controllo della situazione. Non è un caso che gran parte delle esperienze amministrative piu' funzionanti del centro sinistra siano nate fuori dal vecchio sistema di controllo centralizzato: stalinisti nei metodi democristiani nei contenuti...tanti auguri ai cittadini di Verbania. Il mio voto è per carlo bava.
Carlo Bava candidato Sindaco per una "Città Possibile" - 29 Novembre 2013 - 14:42
il signor Allegria e C.
Bene, i commenti sulla mancanza di giovani arrivano da giovani? arrivano da persone che vogliono contribuire costruttivamente? arrivano da soggetti che non temono di esporsi per sostenere le proprie posizioni? mmmmmmmmm ci penso un attimo mmmmmmmm secondo me, ma potrei sbagliare, arrivano da soggetti che non c'erano (quindi i giovani non possono averli visti se si basano solo sulle foto) , che sono carichi di pregiudizi (visto che tutte le cose dette sono vere ed in itinere compresi i contatti transoceanici) , che sono carichi di invidia (visto che la voglia di infangare tutto spesso è mossa da questo brutto sentimento). Se poi ci sono altri luminari che vogliono insegnarci quale strada sia la migliore nell'anonimato, possiamo incontrarci per un caffè, possono anche venire mascherati se hanno vergogna delle loro idee o del loro viso, non avete idea di quanto noi siamo famelici di buone proposte. E' per questa ragione che stiamo avendo un grande successo, perchè prendiamo le buone idee da qualunque parte vengano... quindi riprovateci pure a sminuire, banalizzare o ridicolizzare il progetto "carlo bava Sindaco", ma attenzione a non fare troppe brutte figure :)
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - P.zza Giovanni XXIII: impressioni - 4 Febbraio 2013 - 10:55
Basta con gli anonimi \'coraggiosi\'
Concordo con carlo bava sull\'aggressività del/della? Cristina. E\' la solita storia: chi si firma ha toni e contenuti responsabili, gli anonimi prendono gli spazi di condivisione e li usano come proprie sputacchiere personali. Per il coraggio e il diritto di esprimersi liberamente qualcuno ha offerto la propria vita. Un diritto che non può essere scoraggiato da uno sciocco aggressivo anonimo. Propongo nuovamente: pubblicate solo interventi con nome e cognome. Facciamo tutti un bel esercizio di democrazia vera. Certo la qualità non verrà a mancare, per quanto riguarda gli sputacchi... ne faremo a meno.
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - P.zza Giovanni XXIII: impressioni - 4 Febbraio 2013 - 08:25
intolleranza
Il commento di carlo bava mi trova completamente d\'accordo. Non capisco davvero perché ci debba sempre essere tanta intolleranza verso opinioni diverse. E\' davvero tanto difficile capire ed accettare che i modi di sentire sono diversi e che ognuno deve potersi esprimere senza sentirsi sotto accusa da chi vede le cose in modo differente?
ACETATI - L'intervento di Carlo Bava al Consiglio comunale aperto - 12 Aprile 2010 - 09:31
commento
E' un vero piacere leggere le parole di carlo bava su un tema così delicato - e denso di sensibilità antitetiche - con un approccio finalmente saggio, lungimirante e soprattutto privo di ipocrisie. carlo bava ci fa sperare che la 'politica' può essere (anche) verità, buon senso e concreto senso della costruzione non ideologicamente contrappositiva.
ACETATI - L'intervento di Carlo Bava al Consiglio comunale aperto - 11 Aprile 2010 - 13:28
commento
Bravo carlo
Grazie al nostro consigliere carlo bava per aver detto ciò che ha detto.. Grazie carlo per aver sottolineato che il problema delle persone che vedono a rischio il loro posto di lavoro non è semplicemente un problema drammatico personale ma di una intera collettività. Grazie carlo per aver cercato di far comprendere che è necessario pensare diversamente dal passato dove la salute ,al pari del lavoro, sono beni non mercanteggiabili. Grazie a carlo per aver finalmente detto ai molti che l’idea di turismo e di industrializzazione che hanno in mente è un idea diversa da quella che dovrebbe realizzarsi nella nostra città.Grazie a carlo per aver tracciato una prospettiva di sviluppo per Verbania. Grazie infine a carlo per aver finalmente rotto un muro di demagogia ed ipocrisia inconcludente.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti