Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

bilancio

Inserisci quello che vuoi cercare
bilancio - nei post
Comunicato stampa sul tema della distinzione tra istituzioni e parti politiche - 29 Novembre 2017 - 17:26
Innanzitutto mi scuso, ma la rapidità degli eventi non mi ha permesso di avere per tempo la risposta del collega Martinella che con me condivide i contenuti del comunicato riportato di seguito
VerbaniaInnova: un'occasione da non perdere - 30 Maggio 2017 - 17:22

Interpellanza su area S.Anna/orti civici - 6 Maggio 2017 - 11:18
Ormai è chiaro che sul bilancio partecipato molte cose non hanno funzionato, di seguito una nostra interpellanza in cui chiediamo lumi
Comunicato stampa - 14 Aprile 2017 - 13:43

Orti civici: INTERPELLANZA - 3 Marzo 2017 - 08:57
Dopo aver visto respinti tutti i nostri emendamenti al bilancio, abbiamo deciso di interpellare l'amministrazione su uno dei temi che ci sta più a cuore e che malgrado l'impegno preso dalla stessa a seguito di voto consiliare nel 2015, ha visto un apparente sostanziale inerzia di chi ci amministra.
bilancio e livello politico - 23 Febbraio 2017 - 14:41
Le parole del Segretario PD Scalfi in chiusura della serata sul bilancio sono state: “il bilancio è il frutto dell'ascolto dei cittadini". A noi pare evidente che l’ ascolto è stato fatto solo per una parte della città, e ve lo raccontiamo
I nostri emendamenti al bilancio - 13 Febbraio 2017 - 17:29
Non avendo potuto discutere in Commissione, questi sono gli emendamenti che proponiamo
A proposito di "bilancio" - 28 Luglio 2016 - 14:04

Se è questo il dialogo? - 22 Aprile 2016 - 09:38
Comunicato stampa
Emendamenti al bilancio - 8 Aprile 2016 - 14:39
Prendendo spunto dal nostro programma elettorale i nostri emendamenti sono orientati a Lavoro, Formazione, qualificazione delle città e spesa intelligente.
bilancio - nei commenti
Bilancio e livello politico - 24 Febbraio 2017 - 10:55
bilancio
credo che le proposte siano tutte molto belle,sopratutto a me piace qulla degli orti civici a me hanno tolto in tutti qusti anni terreni piccoli che usavo come orto,per cementificare,e basta cemento non ce nè abbastanza? il mio sogno è proprio avere un piccolo orto,ed è anche il sogno di tanti cittadini.
Se è questo il dialogo? - 23 Aprile 2016 - 10:02
Forse...
Quel che si evince è che questo bilancio è stato calato/imposto dall'alto, senza un minimo di condivisione e/o dialogo. Neppure in commissione è stato presentato, per cui mi pare logico avanzare molte riserve sull'operato di colui che si ritiene il monarca assoluto. Bastava poco, mettere sul tavolo la bozza del bilancio, ascoltare consigli e/o suggerimenti e poi portare in consiglio un bilancio condiviso, come dovrebbe essere. Del resto all'inizio mandato le premesse del sindaco furono queste, peccato che poi si è rimangiato tutto. Quando poi si perde credibilità, è pressoché impossibile reciperarla. Peccato x verbania che ha perso una opportunità.
Se è questo il dialogo? - 23 Aprile 2016 - 09:38
Nuovo corso ... in corso !
Gli emendamenti al bilancio, per essere accettati, comportano di dirottare soldi già destinati ad altre iniziative, su quelle sostitutive presentate. Risulta quindi abbastanza normale che una amministrazione voti negativamente. La differenza poi sta nel promettere o meno di accogliere l'idea ( accogliendola come raccomandazione ) la maggioranza si è impegnata a tener conto di quanto proposto con variazioni durante l'anno utilizzando i fondi di avanzo. Come Consigliere Comunale di Maggioranza, Socialista ho addirittura evidenziato con due astensioni che pareva fin poco solo accettare la raccomandazione. Sarà mio compito ricordare, nel ruolo di pungolo positivo, le promesse fatte a Sindaco e Giunta, in modo che interessanti spunti usciti dagli emendamenti, non cadano nel nulla. Capisco che i due anni passati, dove vi è stata troppa incomunicabilità, tra maggioranza e opposizione di sinistra e troppe polemiche, non siano il miglior stimolo a nuova fiducia. Credo però che il nuovo corso della Segreteria PD e la mia presenza socialista, meritino aperture. Giordano Andrea FERRARI Consigliere Comunale Città di Verbania - Socialista.
Se è questo il dialogo? - 23 Aprile 2016 - 09:06
Constatazione...
Il lupo perde ul pelo ma non il vizio... Non penserai che qualcuno riesca a modificare un bilancio già preconfezionato dal conducente, neppure i condotti hanno voce in capitolo, figuriamoci gli opposirori!
Il costo della sperimentazione - 24 Settembre 2014 - 16:58
numeri quantomeno discutibili
Senza far polemiche inutili faccio un passo indietro perché poi magari sbaglio io... in quel caso mi rimangio tutto :) 1) Il Comune ha messo 42000 euro come fondo massimo per coprire il progetto (se partirà) per il primo mese. 2) Affermare che costerà 1800 euro al Comune ogni giorno è inesatto, perché quello è il costo del servizio ed essendo che partirà con almeno 100 iscritti al costo di 12 euro cadauno, il costo attribuibile al Comune sarà da 0 a 600 euro al giorno (0 euro in caso di 150 iscritti e 600 euro nel caso di 100 iscritti). 3) Se proprio si vuol provare a fare un'ipotesi di costo annuale del servizio attribuibile al Comune, bisogna moltiplicare il costo relativo ai 100 iscritti, 600 euro, per 261 giorni (non conto sabati e domeniche)= 156600 euro. Ma attenzione che questo è il costo massimo; potrebbe costare ZERO euro in caso di 150 iscritti. Mi permetto anche di commentare le motivazione del consigliere Zappoli (mio amico) che si stà facendo un mazzo tanto per SPERIMENTARE questo nuovo servizio per i frontalieri. Sicuramente questo servizio, se partirà, toglierà dalle strade un centinaio di macchine, questo risultato andrà a favore di tutte le persone che fanno quella strada e che sempre più frequentemente si lamentano delle troppe code. Sul discorso CO2 non prevedo cambiamenti in quanto è un indicatore globale e difficilmente influenzabile a livello locale. Per chiudere mi permetto di commentare anche il tuo atteggiamento in quanto ieri in Commissione bilancio (eravamo seduti vicini) mi sembrava che il concetto fosse chiaro a tutti. A quanto pare mi sbagliavo anche se credo che in fondo hai capito i numeri ma la polemica resterà tale. La matematica non è un'opinione ma qualcuno può fraintendere se si prova a mascherare i conti. E' stata a mio avviso una buona prima commissione bilancio e come ha detto l'Assessore Vallone serve un lavoro di gruppo, soprattutto in periodi di tagli dei fondi e di bilanci bloccati. Io sono alla prima esperienza in questo mondo e mi metto volentieri a disposizione, spero che lo facciano anche gli altri compreso te :) Saluti Filippo Marinoni
Non T'azzardare settimana contro il gioco d'azzardo - 26 Gennaio 2014 - 08:58
Un invito a partecipare ed a sensibilizzare
Non molti, ed infreddoliti, coloro che hanno partecipato ieri pomeriggio alla Fiaccolata con partenza da Piazza Ranzoni. Il problema non è ancora abbastanza avvertito ? La sensibilità comune non è ancora quella necessaria contro il gioco d'azzardo anche dopo aver visto a Verbania crescere come funghi le sale da gioco ? Diamoci una mossa allora perchè il prolema è di una gravità assoluta e non riguarda soltanto quegli sfigati che cercano di modificare il proprio destino mangiandosi anche le mutande. Il disavanzo di bilancio di uno Stato non si può risanare facendo profitto sulle debolezze e sulle miserie umane. Partecipiamo quindi agli eventi di sensibilizzazione in programma questa settimana a Verbania.
LE PARTECIPATE - 18 Gennaio 2014 - 13:39
suggerimento
Posso, molto sommessamente, dare un suggerimento? Leggendo il comunicato sopra relativo alle Province troviamo che "....oltre il 60% del bilancio è destinato al personale....e che non potendo licenziare i dipendenti...";potrebbe sembrare quasi che la linea da Voi auspicata sarebbe quella del licenziamento dei dipendenti per far quadrare i bilanci; sicuro che questa non è la linea del Comitato Carlo Bava non vorrei che qualcuno giocasse con il possibile equivoco.
Porto turistico o pista ciclabile? - 6 Novembre 2013 - 20:11
ringrazio Reschigna
A differenza di tutti coloro che si sono indignati più o meno alle proposte di Reschigna , io non posso che ringraziare lo stesso per la Sua "estemporanea " e provocatoria proposta. Infatti con questa Sua ha buttato un bel sasso nello stagno e tutti gli altri "politici ", si fà per dire, De Magistri, Cattaneo , ecc. , che si sono subito svegliati dandosi da fare a con comunicati stampa, ad indire incontri in regione con i vari funzionari ecc. (vedremo poi come andrà a finire) Come al solito a fare i primi della classe ed a cercare visibilità , vedi la sfilata di politici parlamentari e non, che si sono visti a Dumera : ed alla fine cosa hanno che cosa hanno risolto? nulla! Speriamo che in questo caso riescano tutti assieme a combinare qualcosa di buono, finanziando un rifacimento della struttura portuale, con materiali adeguati e progettisti in opere marittime all'altezza di quello che debbono progettare. Una domanda mi viene spontanea: perchè il commissario prefettizio ha ridotto nel bilancio di previsione 2013 da 140.000 a 60.000 euro gli stanziamenti per le necessarie manutenzioni? Perchè vista la manifesta necessità di eseguire i lavori non li ha fatti eseguire con procedura d'urgenza ? Visto che i danni erano dovuti alla famosa bufera di vento dell' agosto 2012 , forse se si fosse intervenuti nei dovuti tempi, ora non saremmo a discutere di questa cosa, mi piacerebbe sapere cosa nè pensa la corte dei Conti su questo modo d'agire. salut. Ugo Lupo
VORREI NON FOSSE UN ANNO CHE... - 10 Gennaio 2013 - 18:14
commento
Nessuno, nè tantomeno chi scrive, ha soluzioni magiche per risolvere i problemi strutturali che investono anche la nostra città, primo fra tutti la perdita dei posti di lavoro. Quello che invece può e deve farsi è un cambio radicale di mentalità, cultura e approccio nella gestione della cosa pubblica, nell\'amministrazione del bene comune, nella vita della politica cittadina; rileggendo le tante pagine del nostro sito possono già trovarsi moltissime indicazioni che abbiamo fornito, nel corso di questi anni, per invertire la rotta. Si tratta di molteplici piccole proposte concrete, che sommate le une alle altre possono dar luogo a un percorso lungo ma decisamente nuovo: stop totale a nuove costruzioni e introduzione di premialità per il recupero edilizio dell\'esistente; adozione del bilancio partecipato, con coinvolgimento attivo dei cittadini su una quota parte dello stesso; re-introduzione di libero bus e avvio di forme di mobilità a impatto zero (bike sharing, pedonalizzazione dei centri storici, almeno nei giorni festivi); manutenzione e valorizzazione costante del verde e dei parchi pubblici; implementazione degli spazi comunali, sportivi e non, a servizio delle attività giovanili e di ogni forma aggregativa. Sono solo alcune cose concrete, che possono però attuarsi solo se si ha una certa visione della realtà, della politica e della vita in senso lato. Anche il governo di una città è figlia del tuo essere, di ciò che chiedi e ti aspetti dalla vita. L\'esperienza romana mi ha già insegnato quanto possa essere complesso, se non immane, governare una metropoli: l\'esperienza romana acuisce la mia \"rabbia\" nel vedere, in modo ancora più accecante, come la nostra città sia amministrata e spinta in una direzione diversa da quella che noi auspichiamo.
ECCELLENZE DI VERBANIA CAPITALE - 15 Giugno 2012 - 14:03
bilancio
Egregio Sig. Sindaco, se il bilancio è stato approvato il 30 maggio è solo colpa dell'amministrazione. Le amministrazioni precedenti lo approvavano molto prima. Purtroppo Verbania è cambiata davvero... Ma in peggio, e i cittadini se ne stanno accorgendo... Allegro signor sindaco, ancora un paio di anni e poi potrà andare in pensione (politicamente parlando).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti