Banner: 71

riflessioni, informazioni e approfondimenti sulla realtà verbanese

animali

Inserisci quello che vuoi cercare
animali - nei post
Interpellanza sul canile di Verbania - 8 Dicembre 2016 - 11:14
In attesa che finalmente si concluda la vicenda del canile di Verbania, che ha raggiunto a nostro parere livelli incredibili di personalismi illogici, proponiamo la nostra interpellanza all'Amministrazione
Domandare sul circo è lecito…rispondere (dovrebbe essere cortesia) è obbligatorio - 15 Giugno 2016 - 18:52
In assenza di risposte ufficiali dall'Amministrazione sulla nostra interrogazione urgente, pubblichiamo il seguente comunicato stampa
Circo con animali? - 13 Giugno 2016 - 10:20
Anche quest'anno è meglio chiedere chiarimenti. Di seguito una interrogazione urgente per avere lumi dall'Amministrazione rispetto la venuta del "circo con animali" in città
La sindaco ferma l’ANAS ma nulla può contro l’ufficio tecnico comunale! - 4 Marzo 2015 - 17:59

Il gruppo si fa carico delle domande - 27 Febbraio 2015 - 15:11
Il blog "VerbaniaFocusOn" è cosa diversa e distinta da questo di "Una Verbania Possibile". Il primo si assume la libertà di essere anche polemico e pungente, questo è uno spazio più pragmatico e di riflessione. Tal volta però ci sono temi in assoluta sovrapposizione e condivisione. Questo è un esempio.
Proposta di gestione del canile - 24 Febbraio 2015 - 07:09
Riceviamo e pubblichiamo dall'Associazione Onlus "gli amici degli animali"
Querela? - 17 Febbraio 2015 - 16:00
Il modo di "fare politica" in quella che si è autoproclamata l'Amministrazione del "fare" lascia parecchio perplessi
Puntualizzazioni da parte dell'Associazione "Amici degli animali" - 8 Settembre 2014 - 10:58
Riceviamo e pubblichiamo
Riceviamo e pubblichiamo - 3 Settembre 2014 - 18:38
A proposito del canile
Canile municipale: soluzione ancora lontana - 18 Agosto 2014 - 22:13

animali - nei commenti
Circo con animali? - 14 Giugno 2016 - 21:22
Spettacoli con animali
Se lo scopo è di non consentire forme di spettacolo chiaramente diseducative che contemplino la presenz di animali, non si capisce per quale ragione sia consentito l'attendamento dei circhi. Che partecipino o meno allo spettacolo, la presenza degli animali costituisce di per sé un richiamo. Molto più chiaro e coerente sarebbe non consentire l'attendamento di circhi con animali al seguito.
Circo con animali? - 14 Giugno 2016 - 10:28
concordo
Da tempo immemore sono convinto che gli animali devono stare nel loro ambiente naturale, quindi niente circhi e zoo,ma soprattutto per quelli ammaestrati che subiscono "forzature" che mi fanno rabbrividire poi condivido quanto esplicitato dall'amico Lupus..questi burattini targati"tengo famiglia"fanno semplicemente pena soprattutto quando di esibiscono nei vari pollai denominati talk show
Circo con animali? - 13 Giugno 2016 - 16:00
animali ammaestrati
Per vedere animali ammaestrati che si muovono, danzano e ballano, fanno acrobazie e saltano da una parte all'altra ai comandi del loro padrone/domatore non c'è bisogni di andare al circo: basta guardare la pletora dei politici italiani nei vari telegiornali. Con la differenza che gli animali del circo fanno pena e tenerezza insieme; gli altri invece fanno.......mi fermo per non essere censurato.
Bau Carnival - 18 Febbraio 2015 - 08:56
FESTA BENEFICA
lSi potrà anche ballare con la musica di Roberto ed Ermanno. Questo evento, organizzato dall'Associazione amici degli animali onlus, ha lo scopo, oltre che di incontrarci e divertirci insieme, di raccogliere fondi da destinare ai nostri amici a 4 zampe ospiti del canile di Verbania. L'associazione in passato aveva realizzato tante e tante opere per garantire il massimo benessere dei nostri amici (piastre riscaldate, cucce confortevoli etc.) non senza dimenticare la fornitura di tutto ciò che serve per gli animali, tra cui la presenza di un comportamentista veterinario, che ci ha coadiuvato ai fini di garantire adozioni ottimali dei nostri cani. Infatti, un altro obiettivo primario dell'associazione è quello di incentivare le adozioni e ciò è possibile farlo solo se si opera con senso di responsabilità. Il nostro obiettivo è sempre quello. Grazie all'aiuto di tanti volontari e simpatizzanti abbiamo potuto realizzare tanto per aiutare chi è senza voce e contiamo di continuare in questa direzione. Un sentito ringraziamento a chi vorrà aderire a questa iniziativa.
W la trasparenza - 23 Ottobre 2014 - 17:54
Assurdo?
Premetto che non sono felice di questo sindaco (o sindachessa che sia) e che avrei preferito ben altro (sempre però da questa parte). Ma mi sembra che con queste prese di posizione si stia arrivando al ridicolo. 1) dovremmo tornare ad elezioni? Suvvia, il sindaco ha (purtroppo) vinto con il 78% dei voti solo pochi mesi fa. Adesso, prima di rendersi ridicoli ventilando nuove elezioni, bisognerebbe provare che il 28% dei votanti + 1 abbiano cambiato idea. 2) Pur considerando che gli animali sono importanti e che sicuramente il canile e i suoi ospiti sono da tutelare, penso che verbania abbia problemi ben più importanti da affrontare. Se l'unico problema su cui chiedere le dimissioni del sindaco è quello del canile non immagino cosa succederebbe su un problema più importante, come magari la sanità. La crocifiggiamo in sala mensa? 3) Che il comune abbia negato degli atti a un consigliere comunale è un fatto grave. Giusto che chi si sente leso nei suoi diritti faccia tutti i passi necessari per ottenere giustizia. Avete fatto bene. Però, adesso che avete gli atti in mano dovreste fare un'azione politica sui contenuti. Mentre a me sembra che si stia sempre sulla polemica. Fuori i contenuti, mettiamo in campo le idee e miglioriamo verbania (i consiglieri comunali ne hanno il dovere!). 4) E' stucchevole la continua critica al PD. Il PD è ovviamente in difficoltà. Non ha le palle di puntare i piedi e spera che il sindaco modifichi il suo modo di fare. In passato anche sindaci bravi sono partiti male, ma poi hanno recuperato... IL PD spera che avvenga anche questa volta... Visto il sindaco però io non scommetterei un centesimo che la cosa avvenga. 5) cosa dovrebbe rispondere il PD su questa questione? Non è un problema suo. Volete che dica che avete fatto bene? Probabilmente la pensano anche loro così. Ma non è che non dire nulla voglia dire che si è contro la trasparenza, eh. Bisogna commentare tutto quello che succede, o che richiede Brignone, se no si viene etichettati? Non penso sia così e se Brignone se la prende, chi se ne frega. Esiste ancora la possibilità di dire (o non dire) quello che si vuole. Per finire, tornando a qualche mese fa, meno ottusità da parte di molti (ho usato ottusità per essere gentile) avrebbe sicuramente portato ad avere un sindaco diverso dall'attuale (e mi sarebbe piaciuto un sacco). Ma non si è voluto. Deliri di onnipotenza hanno portato a pensare che Carlo Bava avrebbe stravinto le elezioni e quindi perché partecipare a primarie di coalizione? Il risultato è stato evidente. Una piccola parte della città ha scelto questo sindaco (pensate che ha vinto solo a trobaso) e adesso ce lo teniamo tutti. Ma in fondo va bene così. Se gli unici problemi di Verbania sono il canile e il CEM vuol dire che non siamo messi poi tanto male... Anche se io penso che questi non siano gli unici problemi e se posso permettermi senza turbare la sensibilità di qualcuno, nemmeno i più importanti.
Nuovo Assessore - 15 Ottobre 2014 - 08:52
Scelta scontata
Non mi stupisce la scelta...gli esperti possono creare problemi, gli inesperti no, si adeguano...Oltretutto la nuova assessora detiene un primato: fresca, fresca si è già aggiudicata dall'Associazione Amici degli animali una querela per diffamazione avendo divulgato notizie false a mezzo stampa, chi di meglio allora?
Canile municipale: soluzione ancora lontana - 20 Agosto 2014 - 07:39
Canile di Verbania
Ancora ad oggi i tre dipendenti non hanno avuto alcuno stipendio, Le manutenzioni ordinarie (riparazioni, taglio erba etc) sono curate esclusivamente dai volontari. I medicinali sono acquistati e somministrati dai volontari...così come l'integrazione alimentare... È una situazione paradossale... La gente non sa che fare se vede un cane vagante... Non vi è più il numero di emergenza, sempre funzionante fino a che il canile era gestito dall'associazione amici degli animali. Vi è da chiedersi: a chi giova questa incresciosa situazione? La città protesta, il malcontento dilaga... Il comune che fa?
Non ce la raccontano giusta... - 10 Luglio 2014 - 11:33
convenzione ASSOCIAZIONE AMICI DEGLI animali
A scopo di evitare equivoci ed una interpretazione falsata in merito al motivo per cui è stata sottoscritta la convenzione fra il Comune di Verbania e l'Associazione amici degli animali onlus, ritengo opportuno puntualizzare che, grazie a tale convenzione, all'associazione è riconosciuta: - la gestione dell'affidamento, pre-affido e post-affido dei cani; - la gestione dell'attività ludica e benefica, allo scopo di introitare somme da utilizzare per il benessere dei cani - incasso delle tessere da parte dei soci dell'associazione, che dovrà munirsi di idonea assicurazione - garantire lo sgambamento di tutti i cani e la relativa rotazione, utilizzando gli spazi antistanti il canile, che sarà oggetto di intervento manutentivo da parte dei volontari - i volontari potranno accedere all'interno del canile 7 gg. su 7, alla presenza di almeno un dipendente, al fine di poter garantire l'accoglienza e l'uscita dei cani a rotazione, muniti di un adeguato riconoscimento. - i volontari risponderanno del proprio operato esclusivamente nei confronti del Presidente dell'Associazione, con espresso veto di qualunque interferenza da parte dell'Adigest srl. E' stata istituita una commissione tecnico-consultiva composta da quattro membri: un membro dell'Associazione, uno del Comune di Verbania, uno dell'ASL VCO ed uno dal veterinario convenzionato. Tale commissione avrà funzioni di monitoraggio sulla gestione e potrà proporre soluzioni migliorative al servizio, con impegno a relazionare il Comune. Il gestore dovrà garantire la qualità del cibo offerto ai cani, attenendosi alle indicazioni del veterinario locale, ai fini della salvaguardia del benessere e della salute del cane. L'insediamento di tale commissione è prevista per il 10.7.14 alle ore 17.00= L'associazione riconosce come unico interlocutore il Comune di Verbania, che ne garantisce la presenza presso il canile come ente protettore degli animali, il cui unico obiettivo è quello di garantire il benessere dei cani ospiti. L'associazione risponderà del proprio operato unicamente nei confronti del Comune di Verbania. All'associazione viene messo a disposizione un locale che sarà adibito ad ufficio, al fine di rendere possibile l'espletamento delle funzioni assegnate, nell'interesse della salute e del benessere dei cani ospiti del canile. Sono stati messi a disposizione, altresì, n.3 box che verranno utilizzati dall'Associazione per ospitare dei cani, in casi di emergenza. Questo in sintesi è il contenuto della convenzione stipulata il 1.7.14 fra il presidente dell'Associazione, il sindaco di Verbania e la soc. Adigest srl. E' evidente che il contenuto di tale convenzione prescinde da qualsiasi altra questione di carattere legale, che ovviamente seguiranno il naturale corso, attesa la contestazione circa la legittimità della determina dirigenziale. Tale convenzione aveva ed ha lo scopo di garantire la presenza dell'Associazione all'interno del canile per garantire l'espletamento delle sue funzioni specifiche e quindi tutelare e garantire il benessere e la salute dei cani. Se non vi fosse stata tale convenzione, l'associazione non avrebbe potuto accedere al canile e quindi non avrebbe potuto monitorare la situazione. Al riguardo vi è da precisare che i cani sono stati mantenuti dall'Associazione dal 1.7 al 4.7.14 ed ancora oggi il cibo umido viene fornito dalla stessa, in quanto la soc. Adigest ha fornito solo mangime secco. Anche i medicinali sono forniti dall'associazione. Del resto il nostro scopo è quello di attuare e mantenere il rifugio del cane, creato tanti e tanti anni fa da persone che credevano nella tutela degli animali e da tanti volontari che sacrificano tempo e denaro per tali ideali.
CACCIA E SENNO - 23 Novembre 2013 - 10:46
caccia
saggezza ed equilibrio purtroppo non sono doti comuni e non é da tutti,si sà, possederne. Ovviamente chi compie questi gesti si giusticherà dicendo che il consumo di carne é una necessità e che occorre "tenere sotto controllo" la fauna selvatica. Bhé, credo sia innutile ricordare la correlazione esistente tra sviluppo di tumori e consumo di prodotti animali, e nel secondo caso l'uomo non dimentichi che la Natura non ha bisogno della sua esistenza per organizzare il creato, ha leggi proprie alle quali, peraltro, anche lui é sottoposto.
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - SULLA RISERVA NATURALE SPECIALE DI FONDOTOCE - Seconda puntata - 11 Febbraio 2013 - 17:00
Riserva di Fondotoce
A parte il fatto che la riserva naturalistica di Verbania-Fondotoce viene continuamente \"rosicchiata\" (amministrazione permettendo) dagli insediamenti dei campeggi per cui, non sò quali animali selvaggi vi trovino più rifugio e questo, dovrebbe già far molto riflettere, non capisco questa necessità di fare un campo di golf proprio lì, quando c\'è già quello di Colombo, di fronte alla stazione ferroviaria. E\' una idea balorda cumunque la si guardi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti